Home Sport Tennis, ATP Umago: Marco Cecchinato approda al secondo turno

Tennis, ATP Umago: Marco Cecchinato approda al secondo turno


Giuseppe D'Agostino

Successo un po’ sofferto per il tennista palermitano, che ha sconfitto in tre set il giovanissimo croato Poljicak, idolo di casa

atp umago

Ci sono volute quasi tre ore per Marco Cecchinato (numero 151 del ranking ATP) per aver ragione della resistenza del croato Mili Poljicak, (numero 537 del ranking e giovanissima promessa del tennis croato) e approdare al secondo turno del torneo ATP 250 di Umago in Croazia. 6-1 5-7 6-2 il risultato finale per l’azzurro che ha dominato in modo netto la prima e la terza frazione, rilassandosi solo nel secondo set, perso dopo aver sprecato ben tre matchpoint.

Una ottima notizia per il palermitano, che dopo aver cercato faticosamente di scalare posizioni nella classifica ATP giocando numerosi tornei “challenger”, è riuscito a ritrovare il main draw di un torneo ATP superando le qualificazioni. Di fronte aveva il classe 2004 Poljicak, diciottenne da pochi giorni e soprattutto vincitore a sorpresa del torneo juniores di Wimbledon, e alla sua prima partita in carriera in un torneo ATP.

L’inizio della gara infatti tradisce l’emozione del debutto per il ragazzo croato, che va subito sotto per 5-0 con Cecchinato che domina a piacimento e si aggiudica il primo set per 6-1 in 47 minuti.

All’inizio del secondo set Poljicak, superata l’emozione, si scuote e anche spinto dal tifo del pubblico di casa tiene botta fino al 5-4. Annulla ben tre palle match a Cecchinato e vince il secondo parziale 7-5 strappando addirittura due volte il servizio al palermitano.

Nel terzo set Cecchinato fa valere la sua maggiore esperienza, riprende in mano la gara e con due break al terzo e al quinto gioco chiude l’incontro in poco meno di tre ore di partita.

ATP Umago, vittoria anche per Giulio Zeppieri

Al secondo turno Cecchinato troverà domani il vincente della sfida di stasera tra Lorenzo Musetti e lo sloveno Bedene, con il fresco vincitore del torneo di Amburgo favorito. Sempre a Umag ieri al primo turno, bella vittoria di Giulio Zeppieri, che alla prima partita in carriera in un torneo maggiore ha eliminato in rimonta l’argentino Cachin per 3-6 6-1 6-4. Non ci sarà però il derby azzurro con Fabio Fognini, battuto a sorpresa in tre set dal colombiano Galan per 6-3 5-7 6-3.

CONTINUA A LEGGERE

Ladies Open, positivo il bilancio per il tennis femminile azzurro

 

Potrebbero interessarti