Home Dal resto della Sicilia Tentata violenza verso la ex: con un morso le strappa la punta del naso

Tentata violenza verso la ex: con un morso le strappa la punta del naso


Redazione

I carabinieri hanno avviato le indagini del caso per scoprire anche se vi siano stati precedenti episodi di violenza non denunciati dalla vittima.

sparatoria

Episodio di violenza a Favara. I carabinieri della tenenza locale, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno infatti arrestato un 44enne di origini romene in flagranza di reato; l’uomo è ora indagato per tentata violenza sessuale e lesioni personali gravissime.

L’operaio sarebbe andato a trovare l’ex moglie e avrebbe cercato di violentarla; davanti alle resistenze della donna, poi, le avrebbe dato un morso al naso, strappandole via la punta.

Ad allertare le forze dell’ordine sono stati i vicini di casa. La vittima è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” . Diagnosticata la “mutilazione della punta del naso”, i medici l’hanno ricoverata in prognosi riservata. La donna, 42 anni, non è in pericolo di vita ma rischia di rimanere sfregiata.

Il carabinieri hanno intanto arrestato il 44enne. Avviate inoltre le indagini per ricostruire cosa sia avvenuto e se in passato si siano verificati tentativi di violenza sessuale, mai denunciati.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti