Home Catania Live Terribile incidente in Calabria, morti coniugi palermitani

Terribile incidente in Calabria, morti coniugi palermitani


Redazione PL

Le vittime sono marito e moglie che vivevano a Palermo

palermitani

Tragedia in Calabria nella giornata di domenica: un terribile incidente sulla statale 106, all’altezza dello svincolo di “Sibari”, ha causato la morte di due palermitani. Per cause ancora da accertare una Dacia Duster e una Citroen C8 si sono scontrate: nella prima vettura viaggiavano le due vittime, Angelo Belfiore, 57 anni, e Claudia Ferrari, 56 anni mentre a guidare l’altra auto c’era un cittadino dell’est. Quest’ultimo è rimasto gravemente ferito e trasportato in elisoccorso all’ospedale di Cosenza.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polstrada, i Carabinieri della compagnia di Cassano, gli agenti della Polizia Municipale di Cassano, e due squadre dei vigili del Fuoco di Castrovillari e di Rossano che hanno provveduto a estrarre i due corpi dall’abitacolo, alla messa in sicurezza del sito e delle vetture. Il traffico è stato interrotto per alcune ore in entrambe le direzioni ed è stato dirottato su alcune strade interne.

L’incidente sulla statale 106 in Calabria

UNA COPPIA IMPEGNATA NEL SOCIALE

Claudia Ferrari era membro del direttivo Gruppo LES italiano (organizzazione di volontariato per i malati autoimmuni Lupus), viveva a Palermo ed era partita qualche giorno fa per un convegno in Puglia insieme al marito Angelo e al loro amato cane Ombra morto insieme ai padroni. L’uomo lavorava presso Amat, l’azienda del trasporto pubblico di Palermo.

Non troviamo le parole, in questi casi non ce ne sono, tutte sono sbagliate e nessuna può lenire il dolore enorme che procureranno: nel pomeriggio di oggi una terribile disgrazia ci ha strappato la nostra CLAUDIA insieme al marito Angelo e al loro amato cane Ombra. La nostra amata, unica, dolcissima, splendida, figlia dei fiori.
Siamo tutt* paralizzati e impietriti dal dolore. Con tutto il nostro amore abbracciamo la sua famiglia e quella del marito Angelo.💔💔💔💔💔💔💔💔”. Questo è il messaggio di cordoglio sulla pagina Facebook del Gruppo Les italiano.

Tanti i messaggi di chi conosceva Angelo e Claudia: “Non posso credere a questo crudele destino – scrive un’amica – La terra ti sia lieve Claudia“; “Non ci credo, Claudia… ci siamo viste poco, ma il tuo cuore sincero lascia il segno“, sottolinea Enrica, un’altra che conosceva la donna. “Incredula, basita, non ci posso neppure pensare. Dolce, premurosa, sorridente, gentile. Cara Lupetta Claudia resti nel cuore! Nella vita e nella morte insieme per sempre al tuo Angelo!“, questo è il ricordo dell’amica Silvia Tonolo. “Due persone meravigliose”, “Addio cari ragazzi, eravate una coppia stupenda e in questo viaggio il destino è stato crudele con voi”, il commovente pensiero di un amico dei coniugi.

CLICCA QUI PER LE NOTIZIE DI CATANIA

 

Potrebbero interessarti