Home Dal mondo Strage alla festa di matrimonio: sposo spara alla neo moglie, alla suocera, alla cognata, a un invitato e poi si suicida

Strage alla festa di matrimonio: sposo spara alla neo moglie, alla suocera, alla cognata, a un invitato e poi si suicida


Elian Lo Pipero

matrimonio

Omicidio-suicidio in Thailandia durante la festa di un matrimonio: un’ex guardia forestale di 29 anni, Chaturong Suksuk, ha ucciso la donna che aveva appena sposato, la suocera e la cognata, poi si è tolto la vita. Il dramma si è consumato nel villaggio di Wang Nam Khieo, come riporta Bangkok Post.

Erano circa le 23.30 locali, quando il neo sposo ha lasciato brevemente la festa per andare in auto e recuperare l’arma. Una volta tornato, ha aperto il fuoco prima contro la sua sposa Kanchana Pachunthuek di 44 anni, poi la madre e la sorella di lei, e un uomo che era tra gli ospiti. E alla fine si è tolto la vita. Un’altra persona è rimasta gravemente ferita.

Al momento sono ignoti i motivi che hanno portato il 29enne ad uccidere la moglie insieme ad altre tre persone. Alcuni testimoni, dicono che Suksuk non sembrava di buon umore durante le celebrazioni. Lui aveva lavorato come guardia forestale, poi un infortunio alla gamba durante il servizio lo ha reso disabile. Con la donna che da poche ore era diventata sua moglie conviveva da tre anni. 

LEGGI ANCHE:

Un matrimonio senza invitati, la FOTO degli sposi soli all’altare è virale: “Avete fatto bene”

Potrebbero interessarti