Home Sport Tokyo 2020, l’Italia fa 40: tra le “farfalle” la figlia di un ex rosanero

Tokyo 2020, l’Italia fa 40: tra le “farfalle” la figlia di un ex rosanero


Redazione

Bronzo nella ginnastica ritmica, l'Italia a podio in ogni giornata di gara

ginnastica ritmica farfalle tokyo

Quarantesima medaglia ai giochi olimpici di Tokyo per l’Italia. A conquistarla sono le ragazze della ginnastica ritmica, che con un punteggio di 42.850 ottengono un meritato bronzo, dietro solo alla Bulgaria con 44.550 e alla Russia con 44.200.

Tra le “farfalle azzurre”, capitanate da Alessia Maurelli, vi è anche Martina Centofanti, figlia di Felice, vecchia conoscenza del calcio italiano, che ha militato anche nel Palermo nella stagione ’91-92. Della squadra che ha raggiunto il bronzo fanno parte anche Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Martina Santandrea.

“Stiamo vivendo emozioni stupende, che non si possono descrivere – Ha chiarato alla Rai il capitano Maurelli -. Questa gara incarna tutto quello che abbiamo vissuto negli ultimi cinque anni. In questa medaglia ci sono tutte le lacrime che abbiamo versato. Dedichiamo la vittoria alla nostra allenatrice, il ‘nostro angelo’, Emanuela Maccarani”.

Il bronzo ottenuto grazie alla ginnastica ritmica è il ventesimo del medagliere italiano a Tokyo 2020. L’Italia si conferma così a podio in ogni giorno di gara dall’inizio della manifestazione. Completano il medagliere azzurro dieci ori ed altrettanti argenti.

Potrebbero interessarti