Home Dall'Italia Tony Colombo e il mistero dei concerti, il cantante in carcere ma biglietti ancora acquistabili

Tony Colombo e il mistero dei concerti, il cantante in carcere ma biglietti ancora acquistabili


Redazione PL

Il cantante neomelodico palermitano Tony Colombo è in carcere dal 18 ottobre, insieme alla moglie Tina Rispoli, per l’inchiesta relativa al clan camorristico Di Lauro. Resta il mistero su alcuni dei suoi concerti, non ancora annullati. Anzi, per alcune date sarebbero ancora acquistabili i biglietti e alcuni non rimborsabili.

Mentre è stata annullata la data di Roma (11 novembre) e posticipata quella di Napoli (26 dicembre), resta ancora disponibile la data di Taranto (12 dicembre). In merito al concerto napoletano, diversi fan hanno lamentato il fatto che i biglietti acquistati non risulterebbero ancor rimborsabili.

Tony Colombo, confermato l’arresto

Secondo i giudici, Colombo e la moglie avrebbero intrattenuto rapporti con i boss della camorra fornendo loro denaro per attività illecite. Inoltre, contro Colombo ci sono anche diverse testimonianze di pentiti napoletani i quali confermano gli affari sporchi del neomelodico con il clan. 

Camorra, Tony Colombo si difende davanti al Gip: “Sono solo un imprenditore”

Potrebbero interessarti