Home Dall'Italia Torino: uomo spara a moglie e figli, poi si suicida

Torino: uomo spara a moglie e figli, poi si suicida


Redazione

Omicidio-suicidio all'alba in una villa in provincia di Torino. Uomo spara alla moglie e i figli: la donna e uno dei bambini sono morti

droga

Tragedia familiare a Carigrano in provincia di Torino: un uomo di 40 anni, Alberto Accastello, ha sparato alla moglie, ai figli gemelli di due anni e al cane. Dopo si è suicidato sparandosi un colpo in testa.

La donna, Barbara Gargano, è morta insieme a uno dei figli deceduto in ospedale. La sorella gemella è ricoverata in gravissime condizioni al Regina Margherita di Torino.

La tragedia è avvenuta all’alba, i Carabinieri hanno fatto irruzione in una villetta in Borgata Ceretto dove abitavano l’uomo e la sua famiglia dopo aver ricevuto la segnalazione dai vicini. La donna era già deceduta mentre l’omicida è morto poco prima del trasporto in ospedale.

OMICIDIO ANNUNCIATO

L’uomo era un operaio in una ditta che si occupa di essiccazione di cereali, senza nessun problema economico e deteneva l’arma in casa legalmente. L’intenzione dell’omicidio l’aveva annunciata con una chiamata al fratello che vive a Racconigi, in provincia di Cuneo, il quale ha immediatamente avvertito le Forze dell’Ordine. Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri: dalle prime ricostruzioni la donna, cassiera al Carrefour di Moncalieri, aveva comunicato al marito la separazione. Secondo alcune testimonianze dei vicini ormai i litigi erano frequenti nella coppia.

VISITA LA NOSTRA PAGINA TWITTER

Potrebbero interessarti