Home Food & Drink Tornare in forma dopo le feste natalizie. I consigli della nutrizionista

Tornare in forma dopo le feste natalizie. I consigli della nutrizionista


Alessia Maranzano

tornare in forma

Le feste di Natale si sono ormai concluse così come i pranzi, gli aperitivi e i cenoni in compagnia delle persone a noi più care. È però arrivato il momento di tornare a seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. Ecco alcuni semplici consigli da seguire per tornare in forma, suggeriti dalla Dott.ssa Gabriella Sivverini, Biologa Nutrizionista, Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

TORNARE IN FORMA DOPO LE FESTE

Durante le feste di Natale, a tavola è un susseguirsi di tentazioni dolci e salate. Il senso di pesantezza e di gonfiore può essere causato dall’abuso di dolci, fritture, piatti tradizionali e non, accompagnati solitamente da vini e spumanti. Come è possibile riuscire a recuperare la forma fisica prefestiva? La Dott.ssa Gabriella Sivverini, Biologa Nutrizionista, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, ci fornisce alcuni consigli utili per tornare in forma dopo le feste.

ABITUDINI ALIMENTARI CORRETTE

È meglio evitare soluzioni come i digiuni drastici perché non sono salutari o diete fai da te che molto spesso non permettono di raggiungere i risultati sperati. In questi casi, è meglio chiedere aiuto, ove necessario, ad un esperto per seguire una corretta alimentazione. “È importante sapere che non bisogna seguire assolutamente diete drastiche fai da te per compensare le abbuffate dei giorni di festa. Per rimettersi in forma basta seguire abitudini alimentari corrette” afferma la Dott.ssa Gabriella Sivverini.

LEGUMI, FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE

Bisogna prediligere alimenti di origine vegetale come legumi, frutta e verdura di stagione. La nutrizionista suggerisce di “iniziare il pasto con le verdure per aumentare il senso di sazietà. La frutta fresca diventa un ottimo spuntino sia a metà mattina che a metà pomeriggio. Inoltre, bisogna consumare regolarmente cereali integrali e proteine di origine animale, prediligendo pesce e carni biancheInfine, è necessario evitare tutti gli alimenti che contengono zuccheri semplici, come dolci e bevande zuccherate, cibi molto grassi come formaggi stagionati, carni grasse e alimenti industriali, come snack o merendine confezionate”. 

BERE DUE LT DI ACQUA AL GIORNO

L’acqua è fondamentale per l’organismo umano. “Bere almeno due litri di acqua al giorno garantisce al nostro organismo un’adeguata idratazione. È possibile raggiungere il giusto apporto di acqua, bevendo anche tisane ed infusi. Ideali nel periodo invernale, queste presentano proprietà depurative e disintossicanti, utili ad eliminare le tossine accumulate durante le festività, oltre che consumare alimenti di origine vegetale come frutta e verdura molto ricchi in acqua”.

CAMMINATA A PASSO VELOCE

Mens sana in corpore sano. Per ultimo ma non meno importante, praticare attività fisica stimola il metabolismo e aiuta a smaltire i grassi in eccesso. Una semplice camminata a passo veloce può bastare se praticata tutti i giorni per almeno trenta minuti; per chi ha meno tempo, va bene anche tre volte a settimana.

Potrebbero interessarti