Home Cronaca di Palermo Toti Piraino, ex Radio Studio 104: «Mi hanno rubato il cane, triste per questa città»

Toti Piraino, ex Radio Studio 104: «Mi hanno rubato il cane, triste per questa città»


Redazione PL

Si tratta di una cagnolina di tre anni e mezzo, microchippata. Ricompensa in denaro a chi la riporterà sana e salva a casa

Toti Piraino, nome noto in città per aver fondato negli anni ’80 la mitica Radio Studio 104, si è trovato in mezzo ad un fatto di cronaca. Ieri pomeriggio, Piraino stava rientrando a casa con la sua automobile, dopo una passeggiata con Alba, un chihuahua di 3 anni e mezzo datogli in custodia dal fratello che si trova in vacanza in Germania. Arrivato nei pressi di casa, l’ex radiofonico ha posteggiato l’auto e si è intrattenuto a parlare con un passante che gli chiedeva un’informazione su una via. Pochi secondi di distrazione e il cane non c’era più, sparito: “Lo hanno rubato – sostiene indignato Toti Piraino – provo tristezza per questa città, queste cose succedono solo qui. Il cane non si allontanava mai e se lo chiamavo veniva subito da me“.

Ha dato la notizia al fratello, che naturalmente non l’ha presa bene: “Per lui quella cagnolina è una sorta di figlia – spiega Piraino a Palermo Live -. Nel 2016 gli hanno investito un altro cane e adesso un altro dolore. Mio fratello qualche anno fa fu vittima di un incidente in cui morirono i miei genitori, è vivo per miracolo. Alba è tutto per lui, chi lo ha preso ha arrecato un grandissimo dolore. Invito chi lo avesse preso – conclude – ad essere sensibile“.

La cagnolina è microchippata, ha un campanellino bianco al collo, tenuto da un collare rosso. Il pelo è bianco,  con una striscia di colore beije sulla colonna vertebrale. Stamattina, Piraino, ha denunciato la sua scomparsa. Prevista una ricompensa in denaro per chi dovesse riportarla sana e salva ai propri padroni.

Potrebbero interessarti