Home Cronaca Tragedia nel mare di Termini Imerese: 64enne muore annegato

Tragedia nel mare di Termini Imerese: 64enne muore annegato


Redazione

Soltanto una settimana fa, la sciagura nel mare di Capaci, dove a perdere la vita è stato un ragazzo di 21 anni. Per il litorale palermitano un'estate da dimenticare

Un’altra tragedia che si consuma lungo il litorale palermitano. A distanza di appena una settimana, dopo il giovane Luca Carollo, che ha perso la vita a Capaci, a spirare tra le onde del mare di Termini è un uomo di 64 anni, Michele Calò. Il suo corpo è stato notato da un diportista. Ha visto un cadavere galleggiare all’imboccatura del porto, ha avvisato, ed è stato recuperato dalla motovedetta della Guardia Costiera.

FATALE UN ARRESTO CARDIACO

Stando all’ispezione sul cadavere del medico legale, la morte è avvenuta per arresto cardiaco e annegamento. Al termine degli accertamenti, il pm ha disposto la restituzione della salma ai parenti per celebrare i funerali.

Potrebbero interessarti