Home Catania Live Truffa a una donna con carta di credito postale nel Trapanese: otto denunce

Truffa a una donna con carta di credito postale nel Trapanese: otto denunce


Redazione PL

Vittima una 53enne a Gibellina che si è vista prelevare un totale di 1200 euro dal proprio conto

rapina

A Gibellina in provincia di Trapani i Carabinieri hanno denunciato otto persone per l’ipotesi di reato di truffa in concorso. Si tratta di cinque donne e tre uomini, tra i 59 e i 25 anni. Avrebbero truffato una donna di 53 anni, la quale ha denunciato degli addebiti anomali sulla propria carta di credito collegata ad un conto corrente postale. In particolare la 53enne ha ricevuto una chiamata da un falso dipendente di Poste Italiane, il quale è riuscito a farsi dare via telefono  gli estremi della carta della donna, con i relativi codici di accesso. Come scusa il truffatore ha detto alla vittima che i dati richiesti erano necessari riattivare il pagamento elettronico.

La donna ha cominciato ad avere sospetti quando si è resa conto che dal suo conto era no state eseguite ricariche telefoniche da 150 euro, per un totale di 1200 euro. Da qui è partita la denuncia ai Carabinieri i quali hanno individuato i possibili truffatori. Le indagini degli inquirenti, però, proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi. Nell’occasione, i militari dell’arma lanciano un appello ai cittadini e li invitano a consultare i consigli anti truffa disponibili sul sito www.carabinieri.it.

CLICCA QUI PER LE NOTIZIE DA CATANIA

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo