Home Sport Tsitsipas troppo forte per Sinner: azzurro sconfitto in tre set agli Australian Open

Tsitsipas troppo forte per Sinner: azzurro sconfitto in tre set agli Australian Open


Elian Lo Pipero

l quarto numero uno al mondo ha vinto in due ore e sei minuti

Sinner

Sinner sconfitto ed eliminato ai quarti di finale degli Australian Open, niente semifinale al contrario di Matteo Berettini vittorioso nel match contro Monfils. Un super Stefanos Tsitsipas ha avuto la meglio sull’azzurro 3-6 4-6 2-6 in poco più di due ore. Nulla ha potuto Sinner contro il greco, quarto al mondo, che ha giocato un tennis meraviglioso, sbagliando quasi nulla.

L’azzurro esce a testa altissima dal suo secondo miglior torneo Major, per il greco invece si tratta della seconda semifinale in carriera a Melbourne. Sinner, alla fine della sua avventura italiana, può gioire per essere rientrato nella top 10 della classifica Wta.

Nel primo set Tsitsipas riesce a vincere grazie break ottenuto nel secondo gioco. Il greco ha dominato nel servizio, approfittando della risposta a rilento dell’azzurro. Nel secondo set il numero quattro del mondo dimostra solidità, nonostante la pioggia che ha interrotto il match per quindici minuti. Sinner in questo set aveva mostrato segnali di ripresa,  ma il servizio perso nel terzo gioco è risultato alla fine decisivo. Nel terzo set Sinner prova a rimanere in partita, ma Tsitsipas è incontenibile e alla fine si impone per sei giochi a due.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti