Home Cronaca Turismo, stanziati 30 milioni di euro per valorizzare 37 borghi del Sud

Turismo, stanziati 30 milioni di euro per valorizzare 37 borghi del Sud


Redazione

I fondi si rivolgono a località di Sicilia, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

turismo

Ammontano a 30 milioni di euro i fondi stanziati per incentivare il turismo al Sud Italia, in particolare in Sicilia, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

Il ministro della Cultura, Dario Franceschini, e quello del Turismo, Massimo Garavaglia, hanno infatti firmato l’apposito decreto che sblocca i fondi per eseguire interventi di riqualificazione dei borghi delle suddette regioni. Un’iniziativa volta a valorizzare il patrimonio storico e culturale di complessivamente 37 località.

“Tra questi ci sono tanti comuni siciliani come Sutera, Castiglione di Sicilia, Vizzini, Ferla, Chiaramonte Gulfi, Brolo, Cammarata e Sambuca di Sicilia e Troina – spiega Michele Mancuso, deputato di Forza Italia all’Ars -. Grazie al nostro retaggio culturale, alle nostre tradizioni e alle bellezze architettoniche della nostra terra, possiamo tramandare ai posteri le nostre radici. Dobbiamo esserne fieri, perché investire nella loro tutela vuol dire investire nel nostro futuro”.

Turismo, sbloccati i fondi per 37 borghi del Sud

In particolare, 20 milioni di euro sono stati stanziati per interventi di valorizzazione turistico-culturale presentati da Comuni fino a 5.000 abitanti. Sono 23 i borghi che usufruiranno dei fondi: Pollica (SA); Zungoli (AV); Candela (FG); Tiggiano (LE); Pietrapetrosa (PT); Deliceto (FG); Calvello (PT); Oriolo (CS); Guardia Perticara (PT); Morigerati (SA); Sasso di Castalda (PT); Pisciotta (SA); Summonte (AV); Valsinni (MT); Ferla (SR); Cetara (SA); Castiglione di Sicilia (CT); Roseto Valfortore (FG); Castel San Lorenzo (SA); Badolato (CZ); Savignano Irpino (AV); Savelli (KR); Sutera (CL).

I restanti 10 milioni di euro andranno, invece, agli interventi di riqualificazione dei centri storici presentati da Comuni fino a 10.000 abitanti. Nello specifico, ne saranno destinatari 14 borghi: Vizzini (CT); Corigliano d’Otranto (LE); Casal Velino (SA); Corsano (LE); Moiano (BN); Gagliano del Capo (LE); Chiaramonte Gulfi (RG); Brolo (ME); Cammarata (AG); Sambuca di Sicilia (AG); Montalbano Jonico (MT); Fiumefreddo Bruzio (CS); Troina (EN); Roccaspide (SA).

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti