Home Dall'Italia Uccide il marito a coltellate, poi confessa: “Mi picchiava”

Uccide il marito a coltellate, poi confessa: “Mi picchiava”


Redazione PL

Indagini in corso

coltellate

Un autotrasportatore di 37 anni, Francesco Vetrioli, è stato ucciso a coltellate dalla moglie, Edlaine Ferreira. La 36enne, di origine brasiliana, poco dopo l’omicidio si è costituita ai Carabinieri di Bussolengo (Verona).

La donna, secondo le prime indiscrezioni, durante la notte avrebbe pugnalato il marito al cuore con un coltello da cucina. Solo alle 13 di oggi, però, si è presentata al commissariato locale.

I due erano sposati da poco tempo. Sul luogo del delitto i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Verona hanno compiuto il sopralluogo, mentre l’interrogatorio della donna è stato svolto da parte del pm di turno, nella caserma di Bussolengo.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti