Home Dall'Italia Uccide la moglie a coltellate dopo lite: secondo femminicidio in poche ore

Uccide la moglie a coltellate dopo lite: secondo femminicidio in poche ore


Redazione PL

Accecato dalla gelosia ha prima aggredito la donna e poi le ha inferto numerose coltellate

moglie

COSENZA – Un altro, ennesimo femmicidio, questa volta a Fagnano Castello in provincia di Cosenza. Sonia Lattari, 43 anni, è stata uccisa dal marito Giuseppe Servidio al termine di una lite nell’appartamento dei due. L’uomo ha più volte inveito contro la moglie cominciando poi a colpirla ripetutamente. 

L’uomo, un camionista 52enne, avrebbe colpito a morte la moglie con un coltello, e dopo il fatto, sarebbe stato lui stesso a chiamare i soccorsi. I carabinieri lo hanno fermato mentre vagava in stato confusionale nei pressi della sua abitazione. Due i figli della coppia, i quali, però non erano a casa al momento del delitto.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti