Home Dall'Italia Ucciso nel cortile di casa l’ex segretario provinciale della Lega Colleoni

Ucciso nel cortile di casa l’ex segretario provinciale della Lega Colleoni


Francesca Catalano

Inutile l’intervento dei soccorritori

Ucciso con un colpo alla testa Franco Colleoni, 68enne titolare del ristorante ‘Il Carroccio’. Il corpo dell’uomo, conosciuto nella bergamasca perché era stato segretario provinciale della Lega fino al 2004 ed anche assessore provinciale, è stato trovato proprio nel cortile di casa. Lì, in via Sertorio, si trova anche il locale di sua proprietà.

Secondo una prima ricostruzione, alcuni malviventi sarebbero entrati nel cascinale dove Colleoni si trovava insieme alla moglie e l’avrebbero aggredito con un oggetto contundente, fino a sfondargli il cranio e provocare la sua morte. Inutile l’intervento dei soccorritori. Sul posto sono intervenuti il 118 ed i carabinieri di Treviglio per accertare la dinamica. Si indaga per stabilire le cause del drammatico omicidio. Indagano i carabinieri di Treviglio.

Colleoni

Potrebbero interessarti