Home Dal resto della Sicilia Un altro incidente sul lavoro in Sicilia: operaio muore a Comiso

Un altro incidente sul lavoro in Sicilia: operaio muore a Comiso


Redazione

Un altro tragico incidente sul lavoro a Comiso, nel Ragusano. Un operaio di 65 anni è precipitato dal secondo piano di un cantiere ed è morto sul colpo

cantiere

Un altro incidente sul lavoro in Sicilia. Accade a Comiso, in provincia di Ragusa, dove un operaio di 65 anni è morto cadendo da un ponteggio. L’uomo stava eseguendo dei lavori al secondo piano di un edificio di via Diaz. Sarebbe scivolato e precipitato al suolo.

Inutili i soccorsi del 118, per l’operaio non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sul postosono intervenuti gli uomini della polizia e il personale della scientifica della Questura e il medico legale. La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta.

L’incidente sul lavoro a Messina, disposta autopsia

Lo scorso 12 ottobre a Messina, un operaio, Salvatore Ada, 55 anni, è morto per un incidente sul lavoro in un cantiere sotto il viadotto Ritiro. E’ rimasto schiacciato da un pesante new jersey durante le operazioni di carico su un camion. Ieri è stata disposta l’autopsia dalla procura di Messina che ha iscritto nel registro degli indagati tre persone (il rappresentante legale della società, un ingegnere e un geometra) con l’ipotesi di omicidio colposo, oltre alla stessa società. Si tratta di un atto dovuto da parte della procura per permettere loro di partecipare all’accertamento tecnico nominando, se vogliono, dei consulenti di parte.

Potrebbero interessarti