Home Dal resto della Sicilia Sicilia, un bambino di sette anni azzannato da due pitbull sprovvisti di microchip

Sicilia, un bambino di sette anni azzannato da due pitbull sprovvisti di microchip


Redazione PL

L'aggressione è avvenuta nei pressi di un autolavaggio di Mazara. Stava giocando con un gatto quando è stato aggredito dai 2 pitbull

Due pitbull hanno azzannato un bambino di sette anni. È successo a Mazara del Vallo, nei pressi di un autolavaggio di via Bessarione, dove il padre si era fermato per lavare l’auto. Pare che il bimbo nell’attesa abbia iniziato a giocare con un gatto e all’improvviso i due grossi cani lo hanno aggredito.

I familiari ed i presenti hanno iniziato a lanciare oggetti contro i due animali che si sono allontanati. Il piccolo è stato trasporto presso l’ospedale Abele Ajello, dove i medici dell’area d’emergenza gli hanno applicato punti di sutura alle ferite. Non è in pericolo. Stamattina la polizia municipale è riuscita a catturare i due pitbull in via Reno. Da una prima verifica risultano sprovvisti di microchip.

Foto di repertorio

Potrebbero interessarti