Home Salute e Famiglia Vaccino, è l’ora dei siciliani 70enni: ecco come accedere alla prenotazione

Vaccino, è l’ora dei siciliani 70enni: ecco come accedere alla prenotazione


Pippo Maniscalco

Le prenotazioni per i vaccini dei 70enni potrebbero partire oggi, e sono riservate ai siciliani con una età compresa fra i 70 ed i 79 anni

L’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza ha annunciato la partenza della campagna con il vaccino destinati alla fascia di popolazione compresa fra i 70 ed i 79 anni. Il via alle prenotazioni dovrebbe essere dato tra oggi e domani. In altre regioni la vaccinazione dei 70enni è già partita, come nel Lazio, dove ieri, allo Spallanzani, è stato il turno del presidente Mattarella.

COME PRENOTARSI NEI PORTALI DEDICATI

Per accedere alle prenotazioni è disponibile la piattaforma delle Poste Italiane, dove già sono stati caricati gli elenchi dei circa 500mila cittadini siciliani aventi diritto che sono compresi in questo target . L’indirizzo web è prenotazioni.vacconocovid.gov.it . È disponibile anche il portale siciliacoronavirus.it. Si può anche utilizzare il numero verde 800.00.99.66, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18. Basta comunicare il numero della tessera sanitaria e il codice fiscale.

DISPONIBILI ANCHE POSTAMAT E I PORTALETTERE

Per prenotarsi è possibile utilizzare anche i Postamat. Basta selezionare l’apposita voce presente sul display e successivamente inserire la propria tessera sanitaria nel lettore. Il sistema richiederà il CAP dell’indirizzo di residenza e un numero di cellulare. Sono disponibili anche i portalettere. con i loro palmari.

DISPONIBILE IL VACCINO ASTRAZENECA

Per la platea dei cittadini fra i 70 ed i 79 anni che vorranno aderire alla vaccinazione, è disponibile AstraZeneca, il farmaco sviluppato dall’Università di Oxford. Vaccino che già è stato utilizzato per il personale della scuola, per le forze dell’ordine e per le forze armate. Questo vaccino non sarà somministrato a chi è più vulnerabile, cioè che soffre di patologie gravi, per le quali è sconsigliato l’uso di AstraZeneca.

Potrebbero interessarti