Home Vandalizzati cestini gettacarta durante la notte in via Maqueda

Vandalizzati cestini gettacarta durante la notte in via Maqueda


Michele Sardo

Ignoti hanno divelto i contenitori. L'assessore Marino a Palermo Live: stiamo cercando le immagini per trovare i farabutti

Servirebbero pene severe e sanzioni pesanti per chi non ha rispetto e amore nei confronti del decoro e la pulizia delle città. Auspichiamo tolleranza e comprensione zero verso chi stanotte ha sfogato la propria frustrazione sui cestini gettacarta della via Maqueda, perché non si tratta di ragazzate ma di delinquenza bella e buona. I contenitori sono stati staccati dal terreno a cui erano ancorati con tasselli e viti, forse a calci, e lasciati a terra insieme ai rifiuti. 

Gli ignoti che hanno vandalizzato una delle strade di Palermo più frequentate dai turisti, un’isola pedonale che da qualche anno è diventata fiore all’occhiello del centro storico di Palermo, potrebbero a breve essere rintracciati e puniti. Nella zona infatti, ci sono parecchie telecamere. Ecco la breve dichiarazione del dottor Sergio Marino, assessore a Ville e Giardini del Comune di Palermo:

“Una vergogna a cui dobbiamo reagire con forza – dice categorico -. Stiamo già cercando immagini per rintracciare i farabutti”.