Home Cronaca Vandalizzato totem turistico al Castello della Zisa: volontari ripuliscono

Vandalizzato totem turistico al Castello della Zisa: volontari ripuliscono


Redazione

Il cartello turistico, che si trova all'esterno del Castello della Zisa, era stato imbrattato con delle scritte offensive. Questo è l'ennesimo atto vandalico a un luogo culturale della città, dopo il Teatro Massimo e il Politeama.

totem

Ignoti hanno vandalizzato con delle scritte offensive il totem turistico esterno del Castello della Zisa a Palermo. Si tratta dell’ennesimo atto vandalico ai danni di monumento o luoghi culturali del capoluogo; infatti nelle scorse settimane il Teatro Massimo e il Palchetto del Politeama hanno subito delle imbrattature. In questo caso, i vandali hanno riportato le scritte con dello spray.

I volontari Retake Palermo hanno ripulito il cartello turistico del Palazzo, riconsegnandolo alla città e ai turisti. Dal 3 luglio 2015 il Castello della Zisa fa parte del Patrimonio dell’umanità (Unesco) nell’ambito dell'”Itinerario Arabo-Normanno di Palermo, Cefalù e Monreale”.

FOTO

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Potrebbero interessarti