Home Salute e Famiglia Variante Delta, in Sicilia aumentano i casi: 10 positivi dalla Spagna

Variante Delta, in Sicilia aumentano i casi: 10 positivi dalla Spagna


Redazione PL

Altri contagi da variante africana individuati all'aeroporto di Palermo

positivi

La variante Delta in Sicilia comincia a preoccupare. All’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo individuati altri 10 positivi. Si tratta anche in questo caso di giovanissimi di ritorno nel capoluogo siciliano da un viaggio in Spagna, a Valencia. I contagiati si trovano “in isolamento domiciliare con tracciamento completato al 100% fino all’ultimo contatto” come dichiarato da Renato Costa al Giornale di Sicilia.

In totale sono 60 i casi di variante Delta in Sicilia e tutti concentrati tra la provincia di Palermo e di Agrigento; questo dato però, assicura Costa è destinato a aumentare perché si sta riscontrando “la mutazione Delta nella maggior parte dei sequenziamenti che effettuiamo sui passeggeri risultati infetti all’arrivo dal Paese iberico. Adesso aspettiamo le analisi genetiche sui campioni molecolari prelevati a due studenti, trovati positivi al SarsCov2 in settimana al ritorno da una vacanza scolastica sulle Baleari. Molto probabilmente la Delta emergerà anche in questi casi”.

Nello specifico si tratta di due ragazzi  di Cefalù tornati da una gita organizzata dal Liceo Classico Mandralisca. Loro insieme ad altre 26 persone che hanno partecipato al viaggio si trovano in quarantena in attesa del risultato del tampone molecolare. In questa settimana all’aeroporto di Palermo erano già stati individuati 15 positivi alla variante africana in tre giorni.

Potrebbero interessarti