Home Cronaca di Palermo Varo della nave per la Marina Militare alla Fincantieri, “Orgoglio per Palermo” – VIDEO

Varo della nave per la Marina Militare alla Fincantieri, “Orgoglio per Palermo” – VIDEO


Redazione PL

Presente anche il ministro della Difesa italiano, Guido Crosetto

Questa mattina si è svolta a Palermo la cerimonia del varo della nave per la Marina Militare,  anfibia Landing Platform Dock “Al Fulk”, commissionata dal ministero della Difesa del Qatar e costruita nella sede della Fincantieri. Al “battesimo dell’acqua” della nave militare erano presenti il ministro della Difesa italiano, Guido Crosetto, il vice primo ministro e ministro della Difesa del Qatar, Khalid bin Mohammed Al Attiyah, l’amministratore delegato Fincantieri, Pierroberto Folgiero, gli assessori regionali alle Infrastrutture, Alessandro Aricò, e alle Attività produttive, Edy Tamajo, il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, e ancora autorità locali e del Qatar e rappresentanti delle forze armate.

“Orgoglio per Palermo e tutta la Sicilia

Il sindaco del capoluogo ha dichiarato: “Il varo dell’unità Al Fulk per la Marina militare del Qatar, gioiello di alta tecnologia Made in Italy, è motivo di orgoglio per Palermo e per le maestranze di Fincantieri della città. La realizzazione di questa nave conferma che i Cantieri di Palermo rappresentano un’eccellenza a livello nazionale e mondiale ed è di buon auspicio per i 2.600 lavoratori di Fincantieri nel capoluogo che stanno anche realizzando il nuovo bacino per l’Autorità portuale che spingerà lo sviluppo del porto”.

Sono veramente felice di essere qui a testimoniare la presenza della Regione e l’orgoglio dei siciliani – ha affermato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani -. Oggi festeggiamo il lavoro del nostro cantiere navale, uno stabilimento di eccellenza, degli uomini e delle donne che lavorano in maniera professionale.

Il rilancio della cantieristica navale a Palermo, chesono certo – tornerà presto ai tempi d’oro, rappresenta un punto fondamentale per la ripresa economica e occupazionale dell’Isola – ha affermato l’assessore alle Infrastrutture Aricò –. I dipendenti del cantiere e l’indotto rappresentano un bacino di oltre quattromila persone che lavorano al servizio di questo stabilimento, una forza preziosa e competente che va valorizzata”.

Il varo della nave del Qatar – ha detto l’assessore alle Attività produttive Tamajo – rappresenta un momento importante per la Sicilia, restituisce serenità e speranza per un futuro produttivo. È l’inizio di una stagione di nuovo sviluppo per questa storica azienda industriale e per l’intera città di Palermo, il cambio di passo di una realtà industriale strategica per la nostra economia. Un ringraziamento va a tutti gli operai Fincantieri e dell’indotto, lavoratori instancabili che meritano ogni valorizzazione dopo anni di difficoltà”.

Varo nave militare alla Fincantieri – IL VIDEO 

 

 

Potrebbero interessarti