Home SportCalcio Verso Palermo-Venezia, Vanoli: “Rosanero avversari ostici”

Verso Palermo-Venezia, Vanoli: “Rosanero avversari ostici”


Francesca Catalano

La conferenza stampa prepartita del tecnico del Venezia

Alla vigilia della quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2022/23, che vedrà il Venezia affrontare il Palermo in trasferta alle 18:00 di domani, il tecnico arancioneroverde Paolo Vanoli ha analizzato l’avversario e il momento della squadra.

“In queste due settimane abbiamo lavorato intensamente e molto bene: abbiamo recuperato a livello fisico e continueremo su questa linea. Al rientro dei nazionali, ci siamo concentrati sul lavoro tecnico-tattico, mentre per quanto riguarda il morale, è tutto nelle nostre mani: è una nostra responsabilità uscire da questa situazione”.

“La nostra è una squadra che ha bisogno di capire come attaccare gli spazi. Ci vuole un po’ di tempo, anche se non ce n’è molto a disposizione: ci sono 72 punti in palio, e Palermo deve essere per noi una tappa di crescita, senza perdere la testa e la lucidità, lottando per la salvezza”.

“Il Palermo è un avversario ostico, con uno dei reparti offensivi del campionato e con la possibilità di cambiare il proprio sistema di gioco. La loro è una squadra forte nelle ripartenze e difficile da affrontare a casa loro, tutti conosciamo il calore e l’intensità dei tifosi rosanero – conclude Vanoli – dovremo essere bravi noi a rimanere concentrati sul campo”.

Fonte foto: Venezia Fc

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti