Home Cronaca di Palermo VIDEO| Via Castellana-via Cartagine: cassonetti spostati, i rifiuti finiscono sul marciapiede

VIDEO| Via Castellana-via Cartagine: cassonetti spostati, i rifiuti finiscono sul marciapiede


Elian Lo Pipero

Diverse sono state le segnalazioni fatte alla Rap, ma senza nessuna risposta

marciapiede

L’emergenza rifiuti a Palermo coinvolge quasi tutta la città. Dopo la denuncia dei residenti di via Mazzarello, con l’intervento di Rap mercoledì mattina che ha ripulito la strada dai rifiuti, un’altra situazione grave riguarda via Castellana, all’angolo con via Cartagine. Il marciapiede, come si vede dalle immagini, è ricoperto da una montagna di sacchetti della spazzatura che rendendo impossibile il passaggio pedonale.

A denunciare questa situazione di disagio è un residente, Isidoro Farina, il quale attraverso l’invio di diverse pec ha cercato di sollecitare l’intervento di Rap. Le ultime segnalazioni in ordine di tempo sono datate 29 dicembre e 5 gennaio, ma non è arrivata nessuna risposta da parte dell’azienda che gestisce la raccolta rifiuti nel capoluogo. La conseguenza è che i cumuli di immondizia aumentano ogni giorno sempre di più.

La denuncia di un residente: “Cassonetti spostati senza un valido motivo”

Da circa un mese questi rifiuti si accatastano giornalmente e diventano sempre di più – raccontano Isidoro Farina -. Il problema nasce da un fatto: circa un mese fa per motivi non spiegati, i cassonetti sono stati spostati sul marciapiede difronte, quest’ultimo irraggiungibile a causa delle barriere del tram“. La speranza è che Rap possa eseguire un intervento di emergenza al più prezzo e che si possa cercare di risolvere insieme ai consiglieri della Quinta Circoscrizione il problema dei cassonetti.

VIDEO

Potrebbero interessarti