Home Cronaca di Palermo VIDEO| Abbandono, incuria e degrado: il caso delle periferie di Villabate

VIDEO| Abbandono, incuria e degrado: il caso delle periferie di Villabate


Pietro Minardi

Il caso di via Alfa XI. La denuncia di una residente: "Siamo abbandonati"

Periferia di Villabate, a poche centinaia di metri da Palermo. Siamo in via Alfa XI, traversa nei pressi dello svincolo d’ingresso della A19 Palermo – Catania. Qui, in uno dei tanti palazzi popolari presenti in zona, i residenti lamentano uno stato di abbandono che perdura già da diverso tempo.

Un’incuria che non solo degrada la zona e la rende uno spazio poco sicuro anche per i bambini che giocano nei pressi del plesso immobiliare, ma che evidenzia uno stato di abbandono di immobili che, riconvertiti nella giusta maniera, potrebbero diventare spazi di pubblica utilità.

LA TESTIMONIANZA

Riprese e Montaggio di Giuseppe Alberto Martorana

Una situazione certificata anche dalla testimonianza della signora Francesca, residente nel palazzo ad un centinaio di condomini.

Abito qui da un anno e le cose non sono cambiate – dichiara -. Abbiamo un problema di fognatura evidente che ci costringe a non aprire i balconi. In questo palazzo ci sono anziani, bambini, persone allettate. Qui rischiamo la malaria. Questo quartiere è stato totalmente abbandonato“.

Il collettore fognario del palazzo non funziona decisamente come dovrebbe. Nella parte posteriore, le acque reflue si addensano nelle vie laterali del plesso, causando la formazione di una pozza il cui odore diventa nauseabondo con l’aumentare delle temperature. Lo stagno diventa inoltre nido per le zanzare, che infestano l’area, così come le erbacce, che andrebbero decisamente potate.

Ma ciò che sorprende di più è lo stato dell’ex scuola elementare “Falcone-Borsellino”. La struttura è abbandonata già da diversi anni ed è stata evidentemente preda di vandali e ladri. Finestre spaccate, rame dei cavi elettrici prelevato e pezzi di cemento sparsi ovunque. Un plesso che andrebbe ristrutturato in toto e che presenta un campo da calcio, una pagoda all’aperto e un’area giochi, al momento invece lasciati totalmente all’incuria e al degrado.

LA REPLICA DELL’AMMINISTRAZIONE DI VILLABATE

Contattato dalla nostra redazione, l’assessore con delega alle Periferie Raffaele Esposito ha così replicato alla situazione di via Alfa XI.

I palazzi hanno un ostruzione della colonna della loro strada, già segnalata allo IACP. Proprio l’istituto mi ha detto che questi interventi sono di competenza dell’amministrazione in autogestione. I condomini dovrebbero autogestirsi, ma non lo hanno fatto. La scorsa siamo intervenuti, addebitando le somme ai residenti perchè la competenza era loro. Ora non abbiamo più cosa fare. L’Amministrazione è presente e vigile ai problemi delle periferie“.

Sulla scuola Falcone – Borsellino, l’esponente del Comune ha dichiarato quanto segue.

Purtroppo l’Amministrazione che ci ha preceduto ha deciso, piuttosto che riparare le infiltrazioni al tetto, di chiuderla e di dichiararla inagibile. Ora abbiamo un progetto esecutivo, di cui bisogna soltanto aggiornare il prezzario, in cui c’è un bando regionale dell’assessorato alle Infrastrutture che finanzia la rigenerazione urbana e in cui abbiamo inserito l’opera. Da assessore alle Periferie, voglio riqualificare quella zona per renderla fruibile a tutta Villabate“.

Potrebbero interessarti