Home Cronaca Aeroporto Palermo, passeggeri con hashish e marijuana: denunciati

Aeroporto Palermo, passeggeri con hashish e marijuana: denunciati


Redazione

Sequestrati ingenti quantitativi di sostanza stupefacente grazie al prezioso ausilio del cane antidroga “IKAY”

La Guardia di Finanza ha effettuato quattro sequestri nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti nell’aeroporto di Palermo Falcone-Borsellino. Nel corso dei controlli svolti con il prezioso ausilio del cane antidroga “IKAY”, un pastore tedesco della GdF, i militari hanno rinvenuto nei bagagli di tre passeggeri circa sette grammi di hashish. I fermati sono rispettivamente di nazionalità macedone, brasiliana e belga e provenivano da Torino, Londra e Charleroi. I finanzieri hanno provveduto al sequestro della droga ed a segnalare alla locale Prefettura per uso personale i tre passeggeri.

Il quarto passeggero M.T. – cittadino francese proveniente da Parigi – ha invece occultato abilmente nel bagaglio personale 15 grammi di marijuana e 7 grammi di hashish. Per lui è scattata la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo per detenzione di sostanze stupefacenti.

Continua dunque l’azione di controllo assicurata dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane a contrasto dei traffici illeciti su tutto il territorio nazionale.

VIDEO: CONTROLLO BAGAGLI PASSEGGERI

I controlli del cane antidroga “Ikay” all’aeroporto di Palermo

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti