Home VIDEO | Ordigno bellico al porto di Palermo: esercito pronto per il disinnesco

VIDEO | Ordigno bellico al porto di Palermo: esercito pronto per il disinnesco


Francesca Catalano

Le operazioni sono scattate alle 6 del mattino. Le famiglie residenti nell'area da sgomberare sono 2.512 per una popolazione di 5.995, più circa 1.700 domiciliati non residenti

Nell’area in cui è stato rinvenuta la bomba – nel Porto – operano 12 tra ufficiali e sottufficiali del IV reggimento Genio Guastatori. Dall’inizio dell’anno i militari hanno già eseguito 1500 interventi di bonifica di ordigni ritrovati nel territorio siciliano.

Il centro di Palermo è ormai vuoto per consentire il disinnesco dell’ordigno bellico di 600 libre (272 kg di cui 100 di esplosivo) risalente alla II guerra mondiale e rinvenuto in un fortino nascosto dall’erba all’interno del Porto durante i lavori per l’anello ferroviario.

“Abbiamo costruito una camera di espansione – spiega il maggiore Daniele Piazza, che guida gli artificieri che opereranno – in cui verrà fatta brillare una parte della bomba. Il raggio di azione della bomba è di circa 1850 metri ma – aggiunge – con la camera di espansione è stato ridotto a 400 metri”. L’ordigno verrà imbracato e spostato con una gru nella camera di espansione.

“Qui attraverso un macchinario definito swordfish – spiega il luogotenente Giuseppe Carini – sezioneremo la bomba attraverso una lancia che ‘spara’ acqua e sabbia ad alta pressione. La parte non in sicurezza verrà fatta brillare qui dentro, in sicurezza”.

Nell’area in cui è stato rinvenuta la bomba – nel Porto – operano 12 tra ufficiali e sottufficiali del IV reggimento Genio Guastatori. Dall’inizio dell’anno i militari hanno già eseguito 1500 interventi di bonifica di ordigni ritrovati nel territorio siciliano. In prefettura, intanto, il Ccs (Centro coordinamento soccorsi) è operativo su più sedi collegate in teleconferenza per prevenzione anti-Covid19.

Immagini di Marcella Chirchio

LEGGI L’ARTICOLO 

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY