Home Economia e lavoro VIDEO | Sicurezza e bonus Covid, la protesta della sanità palermitana

VIDEO | Sicurezza e bonus Covid, la protesta della sanità palermitana


Redazione PL

La protesta davanti l'Assessorato alla Sanità

Giornata di protesta della sanità a Palermo: dopo il sit-in di questa mattina davanti la sede della Regione, un’altra manifestazione si è svolta poco dopo le 10 davanti l’Assessorato alla Sanità a Piazza Ottavio Ziino.

Erano presenti gli operatori del 118, infermieri e Oss degli ospedali di Palermo e provincia. Diversi i motivi di questa protesta: in primis l’obiettivo è la stabilizzazione dei lavoratori precari, con particolare riferimento all’Asp di Palermo. Inoltre si vuole evidenziare le forti criticità del servizio 118 che si trova al collasso.

Gli operatori sanitari chiedono una spiegazione sulla mancata erogazione dei fondi stanziati dal governo nazionale per un totale di 35 milioni. Tale denaro rischia di tornare a Roma se non utilizzati entro il 20 dicembre. E inoltre la mancata erogazione delle risorse regionali aggiuntive, ossia i mille euro al mese promessi dal governo regionale per la durata della pandemia. Infine, non per importanza si richiede un ampiamento degli operatori sanitari poiché insufficiente quella presente tuttora nella sanità siciliana.

Immagini di Marcella Chirchio

Potrebbero interessarti