Home Dall'Italia Vittima dei bulli perché “Secchione”, compagni gli conficcano matita in testa

Vittima dei bulli perché “Secchione”, compagni gli conficcano matita in testa


Redazione PL

Il 14enne è stato aggredito da alcuni compagni di classe che gli hanno conficcato una matita in testa e pestato ripetutamente.

Una brutta storia di bullismo e violenza arriva da Parma. Un 14enne è stato aggredito da alcuni compagni di classe che gli hanno conficcato una matita in testa e pestato ripetutamente, procurandogli un trauma cranico ed una frattura alle ossa nasali. La prognosi è di 20 giorni.

Le ripetute violenze

Quella subita dal ragazzo, purtroppo, non sarebbe l’unica aggressione. Il 14enne è stato precedentemente più volte vittima di minacce, insulti e violenze da parte dei compagni perché ritenuto il “Secchione” del gruppo. 

Dopo l’ennesimo episodio di bullismo, il più grave, le forze dell’ordine hanno deciso di aprire un’indagine in seguito alla denuncia sporta dalla famiglia dell’adolescente.

Potrebbero interessarti