Home Sport Volley, la Re Borbone alla ricerca del bis

Volley, la Re Borbone alla ricerca del bis


Redazione PL

Dopo la vittoria centrata a Viagrande, i biancazzurri ospitano il Callipo Vibo Calabresi in buona condizione, ma per risalire la classifica è vietato sbagliare

La Re Borbone Palermo torna in casa nella nona giornata del campionato di Serie B maschile di volley (girone I). Domani, 2 dicembre, il sestetto di Nicola Ferro sarà di scena alle ore 18 al Palaoreto di Via Santa Maria di Gesù per affrontare la Tonno Callipo Vibo Valentia, che in classifica insegue i biancazzurri a due lunghezze di distanza (9 punti per i siciliani, 7 per i calabresi). Per la formazione del presidente Giorgio Locanto l’obiettivo è quello di dare un seguito alla brillante vittoria di Viagrande e proseguire la scalata verso posizioni più consone.

Vietato sbagliare è la parola d’ordine, ma ci vorrà massima concentrazione e determinazione, poiché la Tonno Callipo è annunciata in ottima condizione. Il sestetto di coach Piccioni, trascinato dal capitano Luciano Mille, è reduce dal punto conquistato sul difficile campo di Lamezia e poi in casa ha superato il Bisignano per 3-1. Un avversario col morale alto e in crescita e ci vorrà il miglior Fabian Gruessner per venirne a capo, compresi i punti “pesanti” di Marco Lombardo e Giulio Raneli, l’inserimento prezioso dei giovani Giuseppe Ferro e Richard Opoku, la buona regia di Renato Galia, che però in settimana non si è allenato per problemi personali. Il tecnico Nicola Ferro dovrà anche valutare la condizione del libero Marco De Santis, ancora ieri con qualche linea di febbre, ma potrà contare sul rientro a tempo pieno di Andrea Simanella, fermato a Viagrande da un problema al ginocchio.

IL TECNICO NICOLA FERRO: “MASSIMA CONCENTRAZIONE”

“Ci attende una partita delicata – commenta l’allenatore palermitano Nicola Ferro – da affrontare col massimo della concentrazione. Vibo è una buonissima squadra con un mix di gioventù ed esperienza, bisogna sbagliare poco per provare a vincere. Il successo ottenuto a Viagrande ha alzato il nostro morale e la classifica, ora bisogna dare un seguito alla nostra crescita. Quest’anno non abbiamo mai vinto due partite di fila, abbiamo l’occasione per farlo e poi magari ripeterci nell’altro confronto interno contro il Papiro Fiumefreddo”.

IL PRESIDENTE GIORGIO LOCANTO: “UNO SCONTRO DIRETTO”

“Quest’anno – ammette Giorgio Locanto, presidente della Re Borbone Palermo – non ci sono squadre cuscinetto e anche la Tonno Callipo va affrontata con il massimo impegno. La partita è uno scontro diretto, importantissima per riprendere slancio verso le zone di centro-alta classifica. Il clima nella squadra è positivo, c’è fiducia e i ragazzi stanno prendendo coscienza dei propri mezzi. Bisogna dare un seguito al successo di Viagrande”.

Il programma della nona giornata

Raffaele Lamezia-Aquila Bronte; Bisignano-Papiro Fiumefreddo; Re Borbone Palermo-Callipo Vibo Valentia; Ciclope Bronte-Sicily Villafranca Tirrena; Domotek Reggio Calabria-Letojanni. Riposano: Viagrande e Paomar Siracusa.

La classifica

Domotek Reggio Calabria e Aquila Bronte 18 punti; Paomar Siracusa 17; Letojanni e Raffaele Lamezia 15; Ciclope Bronte 13; Re Borbone Palermo 9; Callipo Vibo Valentia 7; Viagrande 6; Bisignano 4; Papiro Fiumefreddo 1; Sicily Villafranca Tirrena 0.

Potrebbero interessarti