Home Sport Volley, la Re Borbone Saber all’assalto del Callipo Vibo

Volley, la Re Borbone Saber all’assalto del Callipo Vibo


Francesca Catalano

La formazione palermitana vola in Calabria nell’ottava giornata di Serie B. Contro il “fanalino di coda” l’occasione per la quarta vittoria consecutiva

Trasferta calabrese per la Re Borbone Saber Palermo nell’ottava giornata del campionato di Serie B maschile di volley. Dopo tre vittorie consecutive contro Paomar Siracusa (3-2), Papiro Fiumefreddo (3-0) e Villafranca Tirrena (3-2), il sestetto di Nicola Ferro cerca il poker domani (inizio ore 17) in casa della Callipo Vibo Valentia, seconda squadra del club che milita in A-2, ultima in classifica ancora a quota zero punti. Sulla carta è una partita con pochi rischi, ma i biancoverdi dovranno mettere in campo massima concentrazione e quella continuità di rendimento che nelle ultime uscite è mancata. La Re Borbone Saber sarà al gran completo, dovrebbe essere della partita anche l’opposto Fabian Gruessner, che negli ultimi giorni ha accusato qualche linea di febbre.

IL TECNICO NICOLA FERRO: “AVVERSARI DA NON SOTTOVALUTARE”

“Non dobbiamo guardare la classifica ed evitare pericolosi cali di tensione – è il commento di Nicola Ferro, tecnico della Re Borbone Saber Palermo – I nostri avversari sono giovani, ma hanno dimostrato coraggio e caparbietà, giocandosela e vincendo qualche set anche contro formazioni più forti. La prima raccomandazione è quella di non prendere sottogamba la partita, bisogna rimanere concentrati e umili. Dopo le ultime buone prove abbiamo l’obbligo di vincere per continuare a rimanere attaccati alle prime posizioni, ma mi aspetto anche nuovi segnali di crescita e di continuità”.

Il programma dell’ottava giornata: 

Universal Viagrande-Aquila Bronte; Papiro Fiumefreddo-Sicily Villafranca Tirrena; Cinquefrondi-Letojanni; Raffaele Lamezia-Paomar Siracusa; Callipo Valentia-Re Borbone Saber Palermo.

Classifica:

Letojanni 15 punti; Raffaele Lamezia e Universal Viagrande 13; Re Borbone Saber Palermo 10: Aquila Bronte 9; Cinquefronti, Paomar Siracusa e Sicily Villafranca Tirrena 7; Papiro Fiumefreddo 3; Callipo Vibo Valentia 0.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti