Home Economia e lavoro Volotea, inaugurata la tratta Palermo-Trieste: voli due volte a settimana

Volotea, inaugurata la tratta Palermo-Trieste: voli due volte a settimana


Fabrizio Passarello

La compagnia spagnola aggiunge un nuovo volo al pacchetto del 2020, al fine di migliorare i collegamenti turistici tra l'isola e le mete nazionali e internazionali

Nuova tratta stabilita dalla compagnia aerea Volotea, che collegherà l’aeroporto di Palermo con Trieste. L’agenzia di voli low cost ha, infatti, inauguarato oggi il nuovo tragitto che si aggiunge a quelli già presenti sullo scalo siciliano: Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Napoli, Olbia, Pescara, Torino, Venezia e Verona sul territorio nazionale, Bordeaux, Tolosa, Strasburgo e Santorini sul territorio internazionale

TRATTA DISPONIBILE DUE VOLTE A SETTIMANA

La nuova tratta presente all’interno dell’offerta della compagnia spagnola sarà disponibile due volte a settimana, il martedì e il venerdì e rientra nel progetto 2020. L’obiettivo della compagnia Volotea, infatti, è quello di avviare 40 nuove rotte nazionali e 15 internazionali, che collegheranno l’Italia con la Francia, la Spagna e la Grecia. Ulteriore missione, sarà quella di collegare il più possibile la terraferma con le isole presenti nei paesi già citati al fine di permettere ai passeggeri di raggiungere facilmente anche luoghi turistici tra i più richiesti, soprattutto durante il periodo estivo.

LA SODDISFAZIONE DELLA COMPAGNIA AEREA

Attraverso le parole di Valeria Rebasti, commercial country manager Italy & southeastern Europe di Volotea, la compagnia ha voluto esprimere la propria soddisfazione: “È con grande piacere che inauguriamo la nostra nuova rotta da Palermo alla volta di Trieste. Con il nuovo volo, i passeggeri siciliani potranno raggiungere comodamente il Friuli Venezia Giulia, una regione ricca di storia, natura e tradizione culinaria“.

La dottoressa Rebasti ha voluto anche sottolineare il motivo dell’attivazione di questa nuova rotta: “Il nuovo volo punta a rafforzare la connettività tra la Sicilia e la Penisola, permettendo ai viaggiatori siciliani di raggiungere ancora più velocemente il nord Italia e rendendo ancora più semplici gli spostamenti dei passeggeri friulani desiderosi di trascorrere una pausa di relax alla scoperta della Sicilia e delle sue straordinarie bellezze“.

Infine, conclude concentrandosi sulla città siciliana: “Per l’estate 2020, a Palermo proponiamo ben 11 destinazioni domestiche per raggiungere alcune tra le più belle località di vacanza del nostro Paese e siamo certi che la nostra offerta saprà conquistare un numero sempre maggiore di viaggiatori“.

I VOLI PER IL 2021

Oltre le tratte già menzionate, per il 2021 sono già in vendita i biglietti che collegheranno Palermo a Lione, Nizza e Nantes in Francia; Palma di Maiorca, Ibiza, Malaga e Bilbao in Spagna; Zante, Rodi, Corfù e Heraklion in Grecia; Spalato e Dubrovnik in Croazia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Il bar del Tribunale «chiuso per ferie»: nessuno sa quando riaprirà

La beffa dei fondi regionali per il turismo: ci saranno, ma ad agosto

Esclusiva: un viaggio nei terreni in cui potrebbe nascere il centro sportivo del Palermo

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti