Home Dal mondo Will Smith bandito dagli Oscar per 10 anni dopo aver dato lo schiaffo a Chris Rock

Will Smith bandito dagli Oscar per 10 anni dopo aver dato lo schiaffo a Chris Rock


Redazione PL

"Accetto e rispetto la decisione": questo il commento a caldo della star di Hollywood

will

Will Smith squalificato dagli Oscar per 10 anni dopo lo schiaffo rifilato a Chris Rock nella cerimonia del 27 marzo. L’attore 53enne, vincitore come miglior attore per King Richard, è stato punito dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences con un cartellino rosso decennale. Subito dopo l’episodio, Smith si era scusato pubblicamente per il suo gesto e aveva dato le dimissioni dall’Academy.

L’Academy ha reputato “inaccettabile” il comportamento di Smith e hanno ammesso di non aver gestito la situazione nel modo più opportuno durante la diretta televisiva. “Era l’opportunità, per noi, di dare l’esempio per i nostri ospiti, i telespettatori e la famiglia dell’Academy in tutto il mondo. Non siamo stati all’altezza, ci siamo fatti trovare impreparati da una situazione senza precedenti”, hanno affermato.

L’ACCADUTO

Mentre Rock presentava il premio per i documentari ha fatto una battuta infelice sul taglio di capelli della moglie di Will Smith, affetta da alopecia. “Non vedo l’ora di vederti in ‘Soldato Jane 2′”. Smith non ha gradito e si è alzato, ha raggiunto il palco e ha colpito Rock. Poi è tornato al suo posto invitando a gran voce Rock a non nominare più la moglie. “Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti