Home Cronaca di Palermo Zen: ha in casa una pistola «teser americana» ma dice di averla trovata per strada

Zen: ha in casa una pistola «teser americana» ma dice di averla trovata per strada


Redazione PL

La Polizia di Stato ha denunciato un giovane, accusato di porto abusivo di armi e materie esplodenti nonostante il 28enne abbia detto agli agenti di avere trovato la pistola per strada.

Indagato per furto, spaccio di stupefacenti, guida senza patente, violenza, minaccia, evasione e resistenza: un curriculum niente male quello di un 28enne palermitano al quale mancava soltanto la detenzione di una pistola elettrica “teser” utilizzata dalle forze dell’ordine americane. L’arma sequestrata è trovata con 2 cartucce con elettrodi a carica esplosiva in grado di immobilizzare una persona e provocare il decesso. L’arma si trova in alcune piattaforme e-commerce, ma loro vendita in Italia è vietata.

La pistola elettrica trovata in casa del 28enne abitanto nel quartiere Zen a Palermo

La Polizia di Stato lo ha denunciato accusandolo di porto abusivo di armi e materie esplodenti nonostante il giovane abbia detto agli agenti di avere trovato la pistola per strada. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza della pistola.

——————————————————————————————————————————————————————————

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Niente più «Fumo di Palermo» in via Ernesto Basile: municipale fa chiudere «stigghiolaro»

Potrebbero interessarti