Home Eventi e spettacolo “L’accoglienza nel dna dei palermitani. TEDxArona per chi non lo ricorda”

“L’accoglienza nel dna dei palermitani. TEDxArona per chi non lo ricorda”


Alfredo Minutoli

TEDxArona, l'evento in streaming che parla di inclusione, sostenibilità, parità di genere ma non solo pronto a debuttare il 19 giugno 2021 in streaming. L'organizzatrice Deborah Carlotta Galbo: "Per i palermitani un'occasione volta a ricordare le virtù che li contraddistinguono da sempre"

E’ una fase storica delicata quella che sta attreversando il capoluogo siciliano. Crocevia di popoli e culture fin dalla notte dei tempi, di tanto in tanto, purtroppo, si apprendono fatti di cronaca che stridono con la natura da sempre votatata all’accoglienza dei palermitani. Vicende da stigmatizzare anzichè minimizzare, affinchè insidiosi rigurgiti di razzismo vengano soffocati sul nascere. “E ci mancherebbe – afferma Deborah Carlotta Galbo, organizzatrice della TEDxArona, pronta a spiegare a Palermo Live l’importanza, in tal senso, dell’evento in formato TEDx che si terrà il 19 giugno 2021 in streaming con il Patrocinio del Comune di Arona -. Pur vivendo da 11 anni ad Arona (comune in provincia di Novara ndr) sento forti le mie origini. A Palermo ci sono nata e ci ho vissuto per 20 anni, motivo per il quale, il destino di quella terra non può essermi indifferente”.

SICILIA NEL CUORE

Soprattutto quando si parla di argomenti di grande attualità, quali quelli dell’inclusione, della parità di genere, stereotipi sulla disabilità, nuovi modelli di sostenibilità ambientale e tecnologica. Insomma, questioni ormai all’ordine del giorno, preziose e fondamentali nell’ottica di preparare nel miglior modo possibile quello che sarà il futuro delle prossime generazioni. Il popolo siciliano è famoso per la sua generosità, tale, se c’è un ospite, da arrivare a rinunciare al proprio cibo pur di accogliere l’altro. Oggi più che mai c’è bisogno di riscoprire le nostre origini, senza vergogna. E poi – ricorda Deborah – , ricordiamoci sempre che aprirsi all’altro significa arricchirsi senza il timore di perdere la propria identità culturale, anzi.” Deborah tiene tanto a che la sua gente non perda la grande occasione. “Oggi, la tecnologia offre a tutti la possibilità di potere essere presenti a conferenze svolte nelle più svariate parti del mondo. Ecco perchè invito i miei concittadini a non perdere la grande occasione di connettersi in streaming con TEDx Arona”.

L’IMPORTANZA DI PARTECIAPRE ALL’EVENTO

Il primo evento TEDx che, come detto, si terrà il 19 giugno 2021 in streaming. TED, come si legge nel sito, è un’organizzazione no-profit il cui obiettivo è diffondere idee di valore attraverso il motto «Ideas Worth Spreading». La prima conferenza TED del 1984 ospitò la presentazione del Sony Compact Disc e l’anteprima dell’Apple Macintosh. La «TED Conference» si tiene ogni anno a Vancouver e gli speaker sono invitati a raccontare le proprie idee e intuizioni in massimo 18 minuti.  I video sono poi raccolti sulla piattaforma www.ted.com e messi a disposizione degli utenti web. Il canale youtube di TED conta oltre un milione e mezzo di visualizzazioni.

A trattare dei suddetti argomenti, in questo caso sotto il comune denominatore del tema dell’inclusione, saranno 8 diversi speaker. Ognuno di loro seguendo punti di vista personali e professionali.

EVENTO STREAMING

Eccezionalmente TEDxArona sarà in streaming, sfruttando la modalità Phygital della piattaforma Coderblock e la regia dell’Associazione Vibra.

COME IN UN VIDEOGAME

Coderblock è una startup italiana che permette ad enti e aziende di organizzare manifestazioni online grazie all’utilizzo di avatar 3D personalizzati.I partecipanti all’evento possono farli interagire tra loro, proprio come in un videogame.In questa veste, Coderblock offre un’eperienza virtuale allo scopo di realizzare nuovi esperimenti sociali a distanza.Dagli spazi brandizzati, al palcoscenico principale, ai palchi da dove gli speakers si cimenteranno negli speech, tutto si svolge con la realtà virtuale e immersiva, per vivere l’evento in modo davvero inclusivo. Gli interventi degli speaker, precedentemente registrati di persona presso il Palacongressi Marina e Marcello Salina di Arona, verranno mandati in onda su Coderblock il giorno dell’evento.

PROGRAMMA

Sabato 19 giugno 2021, dalle 15:00 alle 18:30.

Saranno otto gli speakers impegnati in questi ambiti ad alternarsi sul palco di Tedx Arona ponendo al centro l’inclusione sociale come obiettivo di eliminare qualunque forma di discriminazione all’interno di una società, ma sempre nel rispetto della diversità.


Alexa Pantanella
, fondatrice di Diversity & Inclusion Speaking Srls; l’attrice, comica e formatrice Alessandra Faiella; la giovane Roberta Bonacossa, presidente dell’associazione Change For Planet; Daniele Pes, direttore di Grycle, startup innovativa focalizzata sul trattamento dei rifiuti; Silvio Lorenzetto, educatore professionale al Serd dell’Asl Vco e responsabile educativo dell’associazione AmiciGio; Donatella Sciuto

Prorettore Vicario del Politecnico di Milano; Riccardo Bagaini Atleta paralimpico della nazionale di atletica e Rossella Montuori, Proprietaria e manager di Sip&T SpA

COME PARTECIPARE

TEDxArona è un evento gratuito, ma a numero chiuso.

Per partecipare bisogna prenotare il proprio biglietto virtuale, che puoi trovare qui, assieme ai gadget ufficiali della manifestazione:
https://e-commerce.tedxarona.com/biglietti/

Una volta completato l’ordine, riceverai una mail di conferma e alcuni giorni prima dell’evento ti verrà inviato il link con cui potrai accedere alla piattaforma il giorno dell’evento.

#TEDxArona #allinclusive #TEDx2021 #arona #lagomaggiore #lungolago #view #novara #eventiarona

PER CHI VOLESSE SAPERNE DI PIU’

❌ COS’È TEDx

Nel mood di «Ideas Worth Spreading», TED promuove il programma TEDx, che consiste in una serie di eventi locali indipendenti, organizzati in tutto il mondo sotto la sua licenza, e che hanno come obiettivo quello di riunire comunità, organizzazioni, individui che possano vivere un’esperienza simile a quella proposta da TED.

💡 COS’È TED

TED (acronimo di Technology, Entertainment, Design) è un’organizzazione no-profit il cui obiettivo è diffondere idee di valore attraverso il motto «Ideas Worth Spreading».

La prima conferenza TED del 1984 ospitò la presentazione del Sony Compact Disc e l’anteprima dell’Apple Macintosh.

La «TED Conference» si tiene ogni anno a Vancouver e gli speaker sono invitati a raccontare le proprie idee e intuizioni in massimo 18 minuti. I video sono poi raccolti sulla piattaforma www.ted.com e messi a disposizione degli utenti web.

Chi è?

Fondatrice di Diversity & Inclusion Speaking©, realtà che si dedica alla diffusione del linguaggio inclusivo, attraverso corsi di formazione, progetti di ricerca e iniziative di comunicazione inclusiva.

Di cosa parla?

Da sempre appassionata di informazione e linguaggi, studia Scienze della Comunicazione a Roma e inizia un percorso nelle maggiori agenzie di marketing communications. Dopo un primo passaggio a Milano, dove inizia ad occuparsi di marketing e comunicazione a livello internazionale per Procter & Gamble, si trasferisce a Parigi, dove trascorre 8 anni nel Gruppo Omnicon (secondo Gruppo di comunicazione nel mondo), fino a diventare Direttrice Generale di una delle agenzie del Gruppo.

Alexa Pantanella

Presidente e Co-fondatrice di Change For Planet

Chi è?

Roberta Bonacossa negli ultimi anni si è dedicata come attivista a questioni ambientali ed internazionali. Dopo studi giuridici, si specializza in Cooperazione Internazionale a Madrid, centrando la sua ricerca nell’analisi delle interconnessioni tra cambiamento climatico, diritti umani e sviluppo.

Di cosa parla?

Questa necessità di tracciare le linee esistenti tra il cambiamento climatico e la società l’ha portata a indagare come questi temi venissero trattati e che azioni concrete si stessero già intraprendendo. Nel 2019 partecipa all’organizzazione della prima Local Conference of Youth (LCOY) in Italia, l’evento per i giovani e il cambiamento climatico, supportato dalle Nazioni Unite che precede le più internazionali COY e COP. Nel 2020, insieme ad un gruppo di ragazzi, fonda Change For Planet, un’associazione che porta avanti un dialogo attivo sulle questioni ambientali e realizza azioni concrete, finalizzate a portare un cambiamento sostenibile per il nostro Pianeta.

Alessandra Faiella

Attrice, comica, scrittrice e formatrice

Chi è?

Si laurea al Dams di Bologna con indirizzo spettacolo. Si forma col metodo «Lecoque» alla scuola di Philippe Gaulier a Parigi. Partecipa ai programmi televisivi di Faletti & Frassica, Dandini, Chiambretti, Bignardi, Gialappa’s band, Zelig e Colorado. In teatro debutta con Dario Fo e Franca Rame. E’ stata diretta tra gli altri da Carlo Quartucci, Renato Sarti, Milvia Marigliano, Serena Sinigaglia. Ha lavorato a fianco di Max Pisu, Corrado Tedeschi, Rita Peluso, Luca Vasini, Mariana 11Massironi. Ha pubblicato con Garzanti, Fazi, Mondadori, Sole 24 Ore.

Di cosa parla? Da vent’anni insegna in scuole di teatro ed è coach e formatrice aziendale nell’ambito della comunicazione, dello Humor Training e della Leadership.

Daniele Pes

Direttore Grycle

Chi è?

Laureato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano Executive MBA presso MIP Business School Master in Open Innovation and Corporate Entrepreneurship presso ESADE di Barcellona

Di cosa parla?

Ha avuto una carriera eclettica attraverso R&D, AF&C, Capitale Umano, Strategia, Marketing & Customer Experience, Innovazione Dopo una lunga esperienza in aziende affermate come Honeywell, Swisscom e Altromercato, è passato all’imprenditorialità Co-fondatore di Grycle, startup innovativa focalizzata sul trattamento dei rifiuti.

Donatella Sciuto

Prorettore Vicario del Politecnico di Milano

Chi è?

Donatella Sciuto è Prorettore Vicario del Politecnico di Milano e Professore Ordinario di Sistemi di Elaborazione. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e il PhD in Electrical and Computer Engineering dalla University of Colorado, Boulder. Ha conseguito il Master in Business and Administration dalla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi. Dal 2013 è membro del Consiglio Superiore della Banca d’Italia e Presidente del Consiglio di Sorveglianza della Filiale di Milano. È membro del Consiglio Scientifico della Scuola di Formazione del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica. Dal 2017 è membro del Consiglio di Amministrazione di AVIO S.p.A e di Raiway S.p.A.

Da giugno 2018 è membro del Consiglio di Sorveglianza di Human Technopole. E’ stata Vice President of Finance del Council on Electronic Design Automation dell’IEEE dal 2008 al 2010, successivamente President Elect e President dal 2011 al 2013.

Densità di genere, differenze interculturali di nazionalità e di religione, diversità di orientamento sessuale, supporto alle diverse abilità e benessere psicologico

Riccardo Bagaini

Atleta paralimpico della nazionale di atletica

Chi è?

Sin da piccolo ha praticato sport, inizialmente lo sci, successivamente calcio (anche a livello agonistico nel settore giovanile) ed infine atletica leggera. Nel 2019 ha ottenuto 3 medaglie agli europei di Berlino: argento nella staffetta amputati, bronzo nella staffetta universale e la più importante bronzo nei 200. Ma il suo obiettivo più grande rimane la partecipazione alle Paraolimpiadi di Tokyo 2020.

Rossella Montuori

Proprietaria e manager di Sip&T SpA

Rossella Montuori è proprietaria e manager di Sip&T SpA, azienda metalmeccanica di Salerno fondata da suo padre nel 1996 e specializzata nella produzione di attrezzature per la palificazione. Cresciuta con la meccanica nel sangue e le scarpe sporche del fango dei cantieri, inizia da subito il suo percorso professionale in azienda dove, dopo i primi anni da assistente di direzione, assume il ruolo di Change Manager con l’obiettivo di trasformare Sip&T da realtà artigiana ad azienda moderna, lavorando principalmente sull’informatizzazione dei processi e lo sviluppo delle risorse umane. Dal 2020, concluso il progetto di passaggio generazionale, si occupa di finanza e strategia alla guida dell’azienda, con una particolare attenzione all’apertura al territorio, alla qualità della vita e ai temi di inclusione.

Silvio Lorenzetto

Responsabile educativo AmiciGio, Educatore Professionale, Formatore, Referente IAA

Chi è?

Ha lavorato per molti anni come educatore professionale responsabile educativo di due Comunità alloggio per persone diversamente abili. Si occupa di prevenzione al disagio ed alla devianza con particolare attenzione ai comportamenti a rischio indotti da uso di sostanze. TDxArona.

Di cosa parla?

Nel 2000 ha partecipato, in qualità di co-autore, alla pubblicazione del libro «Pet therapy, aiutarsi con gli animali» di Alessandro Meluzzi. Ha pubblicato un articolo sulla rivista Archimede, trimestrale di informazione e attualità di carattere medico scientifico, dell’articolo «La terapia con i mezzo del cavallo: strumento di riabilitazione integrata (marzo 2002). Dal 1993 ad oggi è educatore professionale presso il Ser.D dell’ASLVCO.

Potrebbero interessarti