Home Economia e lavoro Addetti pulizie Amat, dal Comune arrivano buoni segnali

Addetti pulizie Amat, dal Comune arrivano buoni segnali


Redazione

Previsto per lunedì pomeriggio un ulteriore confronto fra sindacati e amministrazione comunale

amat

Attimi di tensione ieri sera nella sede centrale dell’Amat, l’azienda di trasporto pubblico di Palermo. Alcuni dipendenti della Euroservice, ditta che da anni ha in appalto il servizio di pulizia degli autobus, sono saliti sul tetto del deposito di via Roccazzo per protestare contro quello che hanno definito “l’appalto della vergogna”. Sono infatti 40 i lavoratori a rischio licenziamento. Arrivano le reazione della politica.

“Ho appena terminato il confronto con alcuni sindacalisti dei lavoratori di Euroservice, ditta che da anni si occupa delle pulizie sui mezzi di trasporto dell’Amat”. A dirlo il consigliere comunale del M5S Antonino Randazzo.

“Dall’incontro con l’amministrazione comunale di stamane e’ emersa una particolare sensibilità ed attenzione da parte dei rappresentanti di Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo che ci lascia ben sperare su un esito positivo della vicenda che possa scongiurare il licenziamento delle 40 persone come chiediamo da settimane con note trasmesse alla attenzione del Sindaco ed interlocuzioni con la giunta comunale”.

LUNEDÌ ULTERIORE CONFRONTO FRA SINDACATI E AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Intanto, lunedì pomeriggio è previsto un ulteriore confronto fra sindacati e amministrazione comunale per proseguire nel percorso avviato a salvaguardia dei livelli occupazionali.

Potrebbero interessarti