Home Dall'Italia Alitalia, il comandante dell’ultimo volo commuove: “Grazie di tutto” |VIDEO

Alitalia, il comandante dell’ultimo volo commuove: “Grazie di tutto” |VIDEO


Redazione

L'emozionante discorso del comandante Andrea Gioia.

E’ decollato nella serata di ieri, 14 ottobre, l’ultimo volo Alitalia. Una data storica, che ha suscitato commozione e riflessione in chiunque si sia fermato a pensare alla conclusione di un percorso lungo oltre 75 anni. Particolare commozione ha suscitato l’annuncio dell’ultimo volo, divenuto virale sui social, così come il discorso del comandante del volo, diretto a Roma da Cagliari.

Ultimo volo Alitalia, il discorso del comandante Andrea Gioia

“Questo non è un volo come gli altri. Sono il comandante Andrea Gioia, e sono il comandante di questo che è considerato l’ultimo volo di Alitalia”. Così inizia l’intervento davanti a tutti i passeggeri, seduti ognuno al proprio posto in attesa del decollo.

“Ognuno di voi e altri 60 milioni di italiani ha una propria opinione sull’Alitalia, e sono tutte rispettabilissime – ha detto il comandante -. Ma quando il mitico comandante Reinero con una ventina di impavidi passeggeri nel maggio del ’47 fece decollare il primo volo Alitalia, è iniziata una storia gloriosa fatta di assoluta eccellenza aeronautica”.

“Dire addio all’azienda è un onere enorme, ma anche un onore e un privilegio”, ha concluso con commozione il comandante Andrea Gioia. “Rilassatevi, godetevi questo volo storico. Tenetevi da parte la carta d’imbarco, che resterà un piccolo pezzo di storia dell’aviazione italiana. All’arrivo sarà sulla porta per salutarvi e ringraziarvi uno a uno, come sempre. Grazie“.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti