Home Cronaca Amap, ancora disservizi nel Palermitano: ecco i comuni interessati

Amap, ancora disservizi nel Palermitano: ecco i comuni interessati


Redazione

Nuovi guasti alle condutture dell'acqua porteranno a disservizi nell'erogazione in diversi comuni della provincia. I danni causati dal maltempo dei giorni scorsi rendono inoltre più difficoltoso gli interventi di riparazione

bollette

L’Amap comunica nuovi guasti e possibili disservizi all’erogazione dell’acqua nel Palermitano. Nella scorsa notte, infatti, gli adduttori “Risalaimi-Marineo”, “Risalaimi-Bolognetta” e “Rossella-Marineo” hanno registrato alcune problematiche. Oggi 13 dicembre, pertanto, non sarà possibile espletare il servizio di distribuzione e di erogazione alle utenze cittadine di Marineo e di Bolognetta.

Avviati i primi interventi di riparazione, i lavori sono resi alquanto difficoltosi dalle precarie condizioni di accesso e praticabilità dei luoghi interessati. Le intense piogge hanno infatti causato danni in zona. A riparazione ultimata, si procederà con la riattivazione delle condotte di adduzioni ai rispettivi serbatoi comunali.

La riattivazione del servizio di erogazione idrica alle utenze cittadine, salvo imprevisti, dovrà avvenire a Bolognetta nella giornata di domani e a Marineo in quella di dopodomani. Possibili disservizi si potranno, tuttavia, verificare nelle 24 ore successive alla riattivazione.

Amap, turnazione idrica

Un guasto dell’adduttore a servizio delle sorgenti “Marosa”, ha inoltre costretto Amap ad attivare dalla giornata di oggi la turnazione idrica nei comuni di Mezzojuso e Campofelice di Fitalia. L’erogazione avverrà nei giorni di numerazione dispari del mese di dicembre.

Tale turnazione straordinaria sarà mantenuta fino all’ultimazione dell’intervento di riparazione del guasto. Anche in questo caso, i lavori sono resi difficoltosi per le precarie condizioni di accesso e di praticabilità dei luoghi a causa delle intense piogge dei giorni scorsi. E’ comunque previsto che siano avviati già nella giornata di domani, salvo imprevisti.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti