Home Cronaca di Palermo Amat, niente tagli alle navette per centro storico, Rotoli e scuole

Amat, niente tagli alle navette per centro storico, Rotoli e scuole


Redazione PL

"È una decisione provvisoria - precisa a Palermo Live il presidente di Amat, Michele Cimino -. In attesa che il Consiglio Comunale approvi lo schema di modifica del contratto di servizio che l’Amministrazione è in procinto di proporre"

amat

Il Comune di Palermo ha deciso di non tagliare i servizi navetta Amat destinati al centro storico, al cimitero dei Rotoli e alle scuole. Ad annunciare la decisione è Concetta Amella, consigliere del gruppo M5S a Palazzo delle Aquile, che nei giorni scorsi aveva incontrato una delegazione di famiglie di studenti della scuola Vittorio Emanuele III. Al centro dell’incontro proprio il taglio dei servizi, previsto dal piano di risanamento recentemente approvato.

Amat, niente tagli per le navette

Adesso l’amministrazione fa retromarcia. “Esprimo il mio apprezzamento per la decisione assunta dall’amministrazione comunale di revocare la sospensione da parte di Amat del servizio navetta in centro storico, all’interno del cimitero dei Rotoli e quello relativo al servizio di scuolabus in alcuni plessi della città”. Così dichiara il consigliere Amella in una nota. “Ciò rappresenta un atto di attenzione per le esigenze dei cittadini palermitani e degli studenti. Il prossimo passo dovrà essere quello di modificare il contratto di servizio dell’azienda da sottoporre al Consiglio comunale”.

Un provvedimento che viene accolto con soddisfazione anche dai consiglieri comunali di Sinistra Comune. “Esprimiamo soddisfazione per un provvedimento necessario, che rende sostenibile la Ztl e migliora la mobilità urbana e la vivibilità di Palermo per i palermitani ed i turisti”.

“È una decisione provvisoria – precisa a Palermo Live il presidente di Amat, Michele Cimino -. In attesa che il Consiglio Comunale approvi lo schema di modifica del contratto di servizio che l’Amministrazione è in procinto di proporre”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti