Home Cronaca di Palermo Amat, nuova aggressione: testata ad un dipendente nei pressi del deposito tram

Amat, nuova aggressione: testata ad un dipendente nei pressi del deposito tram


Redazione PL

Ancora violenza nei confronti di un dipendente Amat. Protagonista un giovane, denunciato per lesioni

vigilante

Ancora un’aggressione ai danni di un dipendente Amat a Palermo. Il fatto è accaduto nei pressi del deposito dei tram, a Borgo Nuovo. A quanto si apprende, autore del gesto è un ragazzo che si è presentato al deposito lanciando la sua “accusa” verso un conducente del tram. A suo dire, infatti, questi lo avrebbe lasciato a terra, saltando una fermata.

Giunto alla struttura, il ragazzo non ha trovato il guidatore del mezzo, ma un altro dipendente Amat. Da un’animata discussione è passato infine ad una testata. Allertata la polizia, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, si è riusciti a risalire al giovane, che si trovava ancora nella zona. E’ stato denunciato per lesioni.

Trasportato, invece, a Villa Sofia il dipendente ferito.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti