Home Eventi, tv e spettacolo Il corto “Argos” tra i partecipanti all’ i-Fest International Film Festival

Il corto “Argos” tra i partecipanti all’ i-Fest International Film Festival


Marianna La Barbera

L'opera scritta e diretta dal regista palermitano Fabio Bagnasco sempre più presente nelle rassegne cinematografiche di prestigio

Un nuovo, importante riconoscimento per il cortometraggio “Argos“, liberamente ispirato alla figura dello scrittore Leonardo Sciascia.
L’opera scritta e diretta dal regista palermitano Fabio Bagnasco prenderà parte alla prossima edizione dell’ i- Fest International Film Festival ( www.i-fest.it) che si terrà a Castrovillari in provincia di Cosenza dal 9 al 19 settembre.
Prodotto da Eikona Film e dalla Scuola di Cinema Indipendente Piano Focale di Palermo, il corto parteciperà all’International Contest “Orizzonti“.

Il cortometraggio di Fabio Bagnasco  parteciperà all'International Contest "Orizzonti"
Il cortometraggio di Fabio Bagnasco parteciperà all’International Contest “Orizzonti”

UNA PRESTIGIOSA RASSEGNA INTERNAZIONALE

Realizzata in collaborazione con il Ministero della Cultura, Rai Cinema Channel e il Centro sperimentale di Cinematografia, i-Fest International Film Festival è una rassegna di carattere internazionale.
Patrocinata dall’ Università della Calabria, vanta una nutrita serie di partner nazionali ed esteri.
Il tema principale dell’evento è il cinema che, declinato nelle sue forme più ampie e molteplici, guarda alle nuove tecnologie.
In primo piano, il ruolo essenziale della settima arte come volano di cultura, sperimentazione e conoscenza creativa.
Elementi che si configurano, al contempo, come condizione essenziale dell’incoming turistico.

CONSENSI INTERNAZIONALI PER “ARGOS”

Alla prestigiosa partecipazione all’ i-Fest International Film Festival si affianca un’altra importante novità. Argos è stato selezionato al “Lift-Off Film Festival” di Manchester, nel Regno Unito.
Da sempre attento alle nuove proposte, il festival è una delle rassegne più prestigiose nello scenario internazionale.
Annovera sedi di proiezione a Los Angeles e presso i Pinewood Studios britannici.

Potrebbero interessarti