Home Dal mondo Armato di coltello alla messa del Papa: arrestato un uomo a Cipro

Armato di coltello alla messa del Papa: arrestato un uomo a Cipro


Redazione

Secondo fonti locali, si tratterebbe di un uomo straniero di 43 anni. Non sono ancora chiare le sue intenzioni

natale

Arrestato dalla polizia di Cipro un uomo che, con un coltello in tasca, stava cercando di entrare allo stadio Gsp di Nicosia, dove si è tenuta la messa officiata da Papa Francesco.

A riferirlo al sito cipriota Reporter sono fonti di polizia. Si tratterebbe di uno straniero di 43 anni; le sue intenzioni non appaiono ancora chiare. A quanto si apprende, l’uomo non sarebbe riuscito a mettere piede nello stadio; gli agenti lo avrebbero infatti fermato davanti ai cancelli, ai primi controlli. L’episodio non ha influito sulla celebrazione religiosa, che si è tenuta come da programma alle ore 10 (ora locale).

La sala stampa della Santa Sede ha dichiarato, inoltre, che la messa celebrata da Papa Francesco ha visto la presenza di 10 mila persone. Si tratta della seconda giornata del viaggio apostolico internazionale che vedrà il Pontefice anche ad Atene e Mytilene-Lesvos. Nel pomeriggio, inoltre, il Papa incontrerà anche i migranti a Cipro nel corso dell’incontro ecumenico.

La Chiesa porterà in Italia 50 rifugiati dall’isola a sue spese. Il primo gruppo partirà probabilmente prima di Natale, gli altri tra gennaio e febbraio. L’accompagnamento dei rifugiati e il loro percorso di integrazione saranno curati dalla Comunità di Sant’Egidio.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti