Home Sport Arti marziali, nominato il primo siciliano in Commissione Nazionale JuJitsu

Arti marziali, nominato il primo siciliano in Commissione Nazionale JuJitsu


Redazione PL

Luigi Sabatino è il primo siciliano ad essere stato nominato in Commissione nazionale nel settore Ju Jitsu nella storia della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali.

E’ pieno di emozione Sabatino Luigi, palermitano classe 1974, che da qualche giorno ha ricevuto un importante incarico all’interno della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (Fijlkam). Il 27 ottobre, infatti, è stato nominato nel Consiglio Federale quale membro della Commissione Nazionale di Ju Jitsu.

Un incarico di prestigio che corona una grande passione per le arti marziali e che dona lustro alla nostra regione. Quella di Luigi Sabatino è infatti la prima nomina di un siciliano nella storia Federale nel settore Ju Jitsu.

“E’ la prima volta che un siciliano all’interno della Federazione abbia questo incarico – spiega a Palermo Live -. All’interno delle Federazione ci sono tante specifiche, tra cui il Ju Jitsu. Per dieci anni sono stato responsabile regionale in Sicilia. Adesso il Consiglio Federale ha inserito nella Commissione nazionale il mio nominativo. Si tratta del massimo organo in Italia”.

Libero professionista, laureato in Economia Aziendale e iscritto dal 1998 all’ordine dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili di Palermo, Luigi Sabatino è maestro 4° Dan di Ju Jitsu nella Federazione Fijlkam.

Dal 2011 ad oggi ha rivestito il ruolo di Fiduciario Regionale Fijlkam nel settore Ju Jitsu. Nel 2020 è stato, inoltre, l’organizzatore del primo campionato italiano assoluto Federale in Sicilia. Ed oggi riceve il prestigioso incarico all’interno della Federazione, che porta lustro a Palermo e a tutta la nostra isola.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti