Home Dall'Italia Asilo degli orrori: unghie spezzate e spray al peperoncino negli occhi

Asilo degli orrori: unghie spezzate e spray al peperoncino negli occhi


Redazione

Sono state le piccole vittime di cinque e sei anni a tracciare il quadro dell'orrore

asilo

Un asilo degli orrori, in cui i bimbi non venivano accuditi ed educati ma puniti con metodi da tortura. Fra questi, ad esempio: lo spezzamento delle unghie e il peperoncino negli occhi, tenuti segregati in stanze buie. A scoprirlo, a Castel Volturno (Caserta) la Polizia, che ha messo agli arresti domiciliari due coniugi ghanesi di 35 anni, che gestivano l’asilo abusivo.

Sono state le piccole vittime di cinque e sei anni, prevalentemente di origine nigeriana, a tracciare il quadro dell’orrore. Il tutto permettendo agli inquirenti di raccogliere elementi tali da ottenere l’arresto della coppia.

Potrebbero interessarti