Home Dal mondo Asta da record in Belgio: piccione venduto a 1.600.000 euro

Asta da record in Belgio: piccione venduto a 1.600.000 euro


Stanislao Lauricina

asta

Asta da record in Belgio: un piccione da competizione è stato venduto per 1.600.000 (un milione seicentomila) euro. Si chiama New Kim ed è un piccione da competizione. Se lo è aggiudicato un acquirente, forse cinese, dallo pseudonimo di Super Duper, al termine di una accanita sfida con il rivale Hitman, nell’asta battuta dalla Pipa, Pidgeon paradise, cioè il pradiso dei piccioni, ad Anversa.

I due hanno dato vita a una incredibile serie di rilanci che ha portato le offerte fino a quella record. E pensare che quando l’asta è partita, il 2 novembre scorso, la base era di appena 200 euro. Il precedente record era detenuto da un piccione chiamato Armando, battuto all’asta per 1,25 milioni di euro l’anno scorso.

Sul sito della Pipa, è pubblicato il pedrigree e i successi vantati da New Kim che faceva parte del lotto messo in vendita dall’allevatore Hok Van De Wouwer che fa parte di una famiglia di grande e vincente tradizione.
New Kim è un piccione da competizione, avvezzo alle gare, dove si è spesso imposto; ha vinto un serie di gare e, probabilmente, in Cina sarà utilizzato per la riproduzione. In quel paese, a anche nel Medio Oriente, sono diffuse e partecipate le gare tra piccioni, con un gran volume di scommesse, così come in Belgio sono tanti gli allevatori di questo tipo di volatili: almeno 20.000.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo