Home Cronaca Astrazeneca, avviso urgente dell’OMS: contraffatto un lotto del vaccino

Astrazeneca, avviso urgente dell’OMS: contraffatto un lotto del vaccino


Redazione

La notifica del lotto contraffatto è stata effettuata dall'Iran nel mese di ottobre. La contraffazione ha avuto luogo manomettendo le fiale originali del vaccino, già usate e scartate.

grecia

L’Oms ha diramato un avviso di sicurezza urgente relativo ad un lotto del vaccino Astrazeneca. Si tratta dell’alert n. 7 del 4/11/2021 che afferma che un lotto del vaccino anti Covid Vaxzevria è contraffatto. Il monito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è ripreso da una circolare dell’Assessorato della Salute della Regione Siciliana – Dipartimento Regionale per la Pianificazione Strategica.

Il documento spiega che la notifica del lotto contraffatto è stata effettuata dall’Iran nel mese di ottobre. La contraffazione ha avuto luogo manomettendo le fiale originali del vaccino, già usate e scartate. Le foto riportate in allegato dall’OMS mostrano il tappo di metallo rimosso per riempire di nuovo le fiale, in seguito richiuse col medesimo tappo.

Si tratta di prodotti difficili da distinguere da quelli originali. “Vi è quindi il rischio – spiega la nota – che possano essere illecitamente o accidentalmente inseriti nella catena di fornitura regolamentata o nel programma di immunizzazione autorizzato”.

L’OMS ha richiesto, quindi, un rafforzamento della vigilanza sulle catene di approvvigionamento dei Paesi e delle Regioni che potrebbero essere interessati da questi prodotti contraffatti. Dunque, ospedali, cliniche, farmacie, distributori dovrebbero monitorare la situazione in maniera più attenta.

“Le fiale riutilizzate e riempite possono talvolta essere identificate ad un esame fisico”, chiarisce la nota che riporta alcuni aspetti utili. Una fiala falsificata potrebbe infatti presentare graffi, segni di manomissione, danni al tappo o all’etichetta, sigilli in gomma forati o graffiati. Potrebbero esserci materiali estranei o particelle visibili all’interno della fiala o segni di modifica alla data di scadenza. Questa potrebbe non corrispondere a quella del lotto autentico oppure il prodotto potrebbe essere disponibile alla vendita privata al di fuori dei programmi di vaccinazione autorizzati.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti