Home Cronaca Autocarro con rifiuti speciali non autorizzati bloccato in via Piemonte

Autocarro con rifiuti speciali non autorizzati bloccato in via Piemonte


Redazione

Nel mezzo sono stati rinvenuti dieci grandi sacchi contenenti pezzi di cartongesso dismesso, circa venti metri quadri di parquet in listelli dismesso, dieci metri di telo gommato per rivestimento pavimento, struttura in alluminio per alloggiamento di controsoffitto in cartongesso e residui di pezzi in alluminio.

autocarro

Gli agenti del Nucleo Vivibilità ed Igiene Urbana della Polizia Municipale, a bordo di un’auto civetta, hanno intercettato martedì pomeriggio in via Piemonte, all’altezza di piazza Restivo a Palermo, un autocarro che trasportava materiale edile e numerosi sacchi neri di grosse dimensioni. Il conducente del mezzo non esibiva alcuna autorizzazione al trasporto dei rifiuti e nessuna iscrizione del mezzo all’Albo nazionale dei gestori ambientali (ANGA).

L’autocarro sequestrato in via Piemonte a Palermo
Il materiale sequestrato che trasportava illecitamente il conducente

All’interno del cassone gli agenti hanno rinvenuto rifiuti speciali non pericolosi di particolare entità. In particolare, dieci grandi sacchi contenenti pezzi di cartongesso dismesso, circa venti metri quadri di parquet in listelli dismesso, dieci metri di telo gommato per rivestimento pavimento, struttura in alluminio per alloggiamento di controsoffitto in cartongesso nonché residui di pezzi in alluminio.

Sequestrato il veicolo e il suo carico. Ritirata anche la carta di circolazione, mentre il conducente provvedeva all’elezione di domicilio ed alla nomina del difensore di fiducia.

«Apprezzamento per l’operazione portata a termine dalla Polizia Municipale» da parte dal vicesindaco ed assessore al ramo, Fabio Giambrone. L’operazione rientra nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione dell’illecito trasporto e abbandono di rifiuti speciali e non.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti