Home Economia e lavoro Biglietti aerei scontati per i siciliani, online la piattaforma: tutte le info e come fare richiesta

Biglietti aerei scontati per i siciliani, online la piattaforma: tutte le info e come fare richiesta


Gina Lo Piparo

Possono presentare istanza di rimborso i viaggiatori già in possesso di biglietto acquistato dal 10 novembre scorso, per i voli dall'1 dicembre 2023 al 31 dicembre 2024: ecco come fare

caro voli

È online la piattaforma della Regione Siciliana attraverso la quale i residenti sull’isola possono accedere allo sconto sui biglietti aerei. La misura è stata pensata dal governo regionale per rispondere alla problematica del caro voli e, nonostante le polemiche, giunge ora a compimento.

Biglietti aerei scontati per i siciliani, la misura della Regione

Nelle scorse settimane l’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità ha approvato l’avviso esplorativo indirizzato alle compagnie aeree, finalizzato a definire una misura per il superamento degli svantaggi derivanti dall’insularità della Regione Sicilia con lo scopo di migliorare la connettività regionale, in ossequio all’art. 119 della Costituzione. 

“Fermo restando quant’altro previsto nel citato avviso di cui al DDG 3158/2023, riguardo ai requisiti soggettivi dei beneficiari (residenti e residenti appartenenti alle categorie prioritarie) ed al periodo di applicazione dello stesso (per i voli dal 1° dicembre 2023 al 31 dicembre 2024), nelle more dell’adeguamento del sistema di vendita online da parte delle compagnie aeree aderenti, tutti gli aventi diritto, compresi quelli che decidessero di viaggiare con le altre compagnie aeree non aderenti, possono richiedere il contributo direttamente al Dipartimento Infrastrutture, Mobilità e Trasporti, utilizzando la presente piattaforma”. Così si legge sul sito, in apertura della piattaforma che permette di accedere alla riduzione del 25% sul costo del biglietto aereo.

Come funziona lo sconto?

Il beneficio interessa i passeggeri residenti nel territorio della Regione Siciliana. Il contributo economico consiste in uno sconto del 25% sul costo totale della singola tratta, comprensivo di tutte le tasse, spese e accessori fatturate dal vettore.

Ai sensi della Legge del 29/12/2022 n.197, la Regione Siciliana riconosce inoltre in favore dei residenti con disabilità dal 67% di percentuale di invalidità, studenti o residenti con basso reddito (ISEE < € 9.360,00) un ulteriore sconto del 25%.

Sconti sui biglietti, come presentare domanda?

Il viaggiatore residente in Sicilia potrà presentare la domanda per accedere al contributo entro 30 giorni dalla data del volo. Questo l’unico vincolo cronologico da tenere a mente: non sarà attribuita alcuna priorità all’ordine cronologico di ricezione delle istanze.

Le richieste dovranno essere inoltrate esclusivamente in modalità on-line, a partire dalle ore 09:00 del giorno 04/12/2023 e fino alle ore 18:00 del giorno 30/01/2025 (termine perentorio). Bisognerà inserire sulla piattaforma, previo accreditamento, i dati e gli allegati richiesti (CLICCA QUI PER ACCEDERE).

Possono presentare istanza di rimborso i viaggiatori già in possesso di biglietto acquistato a far data dalla pubblicazione del DDG sopra citato, ossia dal 10 novembre per i voli dall’1 dicembre 2023 al 31 dicembre 2024.

Per fare domanda è necessario, quindi, dotarsi di identità digitale SpiD L2 o CIE (Carta Identità Elettronica).

Assistenza

Da domani, 5 dicembre, sarà possibile ricevere assistenza e supporto al seguente numero 0918488653, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00, il sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00, festivi esclusi.

In alternativa è possibile inviare una mail all’indirizzo [email protected]. Prevista anche una sezione FAQ per eventuali quesiti da sottoporre all’Amministrazione.

 

CONTINUA A LEGGERE

 

Caro voli, per i siciliani arrivano gli sconti sui biglietti: ecco a chi spettano e tutte le info

Potrebbero interessarti