Home Cronaca di Palermo Borgo Nuovo, slogan contro vaccini a scuola nel giorno delle somministrazioni

Borgo Nuovo, slogan contro vaccini a scuola nel giorno delle somministrazioni


Redazione PL

Una scritta di vernice rossa e un piccolo manifesto hanno fatto la loro comparsa all'ingresso della scuola, in occasione delle vaccinazioni organizzate in collaborazione con l'Asp di Palermo

orlando

Si sono tenute stamattina le vaccinazioni anticovid all’Istituto Comprensivo Statale Russo Raciti di via Tindari, nel quartiere di Borgo Nuovo di Palermo. La palestra dell’istituto si è trasformata in un hub vaccinale, dove diversi alunni, genitori e membri del personale scolastico hanno ricevuto la loro dose di vaccino.

Tuttavia, questa mattina alcuni slogan contro le somministrazioni hanno fatto la loro comparsa nei pressi dell’istituto. “I bambini non si toccano” recitava una scritta di vernice rossa all’ingresso; accanto un piccolo manifesto lanciava lo stesso messaggio. Sul posto si sono recati i carabinieri. L’episodio non ha naturalmente impedito lo svolgersi delle vaccinazioni previste, in collaborazione con l’Asp di Palermo.

Si tratta, inoltre, solo del primo appuntamento di una serie. Domani si procederà alle inoculazioni, infatti, all’Istituto comprensivo Giovanni Falcone di via Marchese Pensabene (Zen 2). Lunedì, 24 gennaio, sarà la volta dell’Istituto comprensivo Giuseppe Verdi, in via Casella (Malaspina); il 25, invece, gli operatori dell’Asp saranno all’Istituto comprensivo Vittorio Emanuele III di via Cesare Terranova (Mezzomonreale); il 26 (dalle 15.30) all’Istituto comprensivo Boccadifalco-Tomasi di Lampedusa (Plesso Emanuela Loi) di via Dogali (Passo di Rigano); il 27 (dalle 15.30) all’Istituto comprensivo Antonio Ugo di via Ettore Arculeo (Zisa); il 28 alla Direzione Didattica Statale Aristide Gabelli di via Palazzotto; il 29 all’Istituto comprensivo Manzoni-Impastato di via Filippo Parlatore. Infine, il 31 gennaio si concluderà con l’appuntamento all’Istituto Gonzaga di via Piersanti Mattarella.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti